Il costume da bagno è fit, comfort e modellante: così Kim Kardashian disegna la nostra estate con la collezione Skims.

Avete chiesto e noi vi abbiamo ascoltato”, così scrive Kim Kardashian che il 18 Marzo ha fatto debuttare i costumi da bagno firmati Skims, che vanno ad arricchire la proposta della sua linea d’abbigliamento.

L’idea di outfit trasformati in seconda pelle, prima con la linea loungewear e poi con l’intimo – di cui ricordiamo Megan Fox e Kourtney Kardashian testimonial d’eccezione – che ridefiniscono il concept dell’abbigliamento femminile, modellandosi sul corpo di ogni donna, ha fatto breccia nel cuore delle fan della linea, suggerendo all’imprenditrice di pensare anche ad una linea fit e comfort anche on the beach.

Skims by Kim Kardashian debutta con la prima collezione di costumi da bagno

Un costume da bagno comodo e che segua perfettamente le forme del corpo, senza costringerci costantemente allo stress del prova e riprova da un camerino all’altro per trovare la taglia giusta? Kim Kardashian sa bene che ormai l’esigenza di ogni donna non è solo quella di sentirsi bella cercando il massimo comfort, ma anche la ricerca di un abbigliamento che si muova secondo le linee del proprio corpo e non viceversa.

E il successo di Skims, la sua linea d’abbigliamento modellante che ha debuttato nel 2019 raggiungendo – stando alle stime attuali – una valutazione di circa 3 miliardi, non poteva che motivare Kim a spingersi oltre, tanto che nella maniera più interattiva e democratica possibile, Kardashian ha ascoltato le esigenze e i consigli delle estimatrici del marchio. Il segreto di questo successo non è solo nella figura di una delle imprenditrici ed influencer più potenti al mondo, ma è anche nell’aver realizzato un marchio d’abbigliamento pensato su misura, esaudendo i desideri di ogni donna, nessuna esclusa, grazie al concetto di funzionalità.

E cosa si può cercare di più funzionale se non la linea beachwear, che già fa sognare un’estate comoda al solo sguardo di come Kim con fierezza ha postato su Instagram gli scatti che segnano il lancio ufficiale della capsule, che non include solo i costumi da bagno ma anche i must have di un abbigliamento da spiaggia essenziale.

Lo shapewear anche al mare: i modelli e dove acquistare i costumi da bagno della capsule

Definita come una collezione di capi rivoluzionari da indossare dentro e fuori dall’acqua, la collezione beachwear di Skims parte dalla XXS e arriva fino alle XXXXL, in diciannove stili disponibili e in sette colori. Bikini classici a triangolo con i laccetti, slip modellanti a vita alta da abbinare anche a maglie crop, per chi cerca in acqua uno stile più pratico e sportivo, ma anche meravigliosi trikini con dettagli cut out che si anticipano già il trend di quest’estate.

La collezione non è stata ancora ufficialmente rilasciata sul sito ufficiale di Skims, ma attraverso il link in bio sull’Instagram del brand è possibile acquistare in anteprima i capi che compongono la capsule. I prezzi dovrebbero partire dai 35 euro in su al pezzo, che è generalmente il prezzo medio della linea d’abbigliamento.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-03-2022


La primavera è in emo-make up, con la palette HipDot dedicata ai My Chemical Romance

Come vestirsi ad un matrimonio in primavera: ad ogni stile il suo look