Avete mai visto “Villa Zeffirelli”, la casa in cui Silvio Berlusconi avrebbe scelto di vivere dopo l’era a Palazzo Grazioli? Scopriamola insieme, tra aneddoti e curiosità…

Nel 2020 la notizia dell’addio di Silvio Berlusconi alla storica residenza di Palazzo Grazioli, e quella del suo trasferimento nella villa in cui l’amico regista Franco Zeffirelli ha vissuto fino all’ultimo. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questo luogo da sogno, in cui storia, arte e natura si intrecciano a formare un quadro d’altri tempi nel cuore di Roma.

Villa Zeffirelli: la casa di Berlusconi dopo Palazzo Grazioli

La villa romana di Silvio Berlusconi, immersa nel cuore verde tra l’Appia Antica e l’Appia Pignatelli, fu “prestata” dal leader di FI a Franco Zeffirelli, che vi ha trascorso i suoi anni sino alla fine. È stata mostrata in un video di LaPresse pubblicato su YouTube dal Corriere della Sera, e al suo interno c’è un concentrato di storia e bellezza come pochi.

L’ultima apparizione del celebre regista, grande amico dell’ex premier scomparso nel 2019 all’età di 96 anni, è stata in occasione della presentazione del “Rigoletto” proprio nella magnifica proprietà romana dell’ex Cavaliere, evento datato 6 novembre 2018.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

SILVIO BERLUSCONI
SILVIO BERLUSCONI

La villa di Berlusconi in cui visse Franco Zeffirelli: la storia

Secondo quanto riportato nel 2020 da numerose testate, tra cui Il Sole 24 Ore, Silvio Berlusconi avrebbe scelto come suo “nuovo” domicilio nella Capitale proprio la villa in cui visse Zeffirelli. Abbandonando così il suo storico quartier generale romano che è Palazzo Grazioli.

La casa è di proprietà del leader di Forza Italia, che l’avrebbe acquistata nel 2001 per oltre 3 milioni e mezzo di euro, e da lui concessa, pare, in comodato d’uso gratuito proprio all’amico regista che, al momento dell’affare, vi abitava da tempo. Dopo la scomparsa di Franco Zeffirelli, nella villa sarebbe stato avviato un importante lavoro di ristrutturazione in vista dell’arrivo di Berlusconi.

Casa Berlusconi: un nido di storia e bellezza nel cuore verde di Roma

La magnifica casa, nota anche come “Villa Zeffirelli”, è incastonata in uno splendido parco di alberi secolari, e la proprietà dell’ex Cavaliere avrebbe anche una dépendance e una piscina. All’interno, come mostra il filmato dell’ultima apparizione di Zeffirelli, ampie vetrate e “pezzi” di storia cristallizzati in quadri e fotografie, enormi sale e pareti dai colori tenui e avvolgenti.

TAG:
Silvio Berlusconi

ultimo aggiornamento: 30-01-2021


Il Trono di Spade: ecco tutti i libri e in che ordine leggerli

Come si calcola la Pasqua? Ecco come trovare la data