Rosmarino Benefici

Rosmarino benefici di una delle piante aromatiche più antiche della Terra

chiudi

Caricamento Player...

Il rosmarino è una pianta che appartiene alla famiglia delle Labiate ed il suo nome è Rosmarinus officinalis. Cresce spontaneamente su tutta la costa mediterranea e la sua pianta può arrivare anche ai due metri di altezza. Mentre in epoca medievale il rosmarino veniva utilizzato per costruire degli amuleti magici potenzialmente capaci di scacciare i demoni e allontanare le tarme, oggi il rosmarino viene universalmente usato come spezia e i suoi benefici riconosciuti.

Rosmarino benefici per la circolazione sanguigna e per il fegato

Tanti sono i benefici normalmente associati al consumo di questa pianta aromatica. L’uso regolare del rosmarino, secondo molte ricerche, migliora la circolazione sanguigna e grazie all’apporto di ferro aiuta chi si sente stanco e privo di forze soprattutto a causa della bassa pressione. Il rosmarino secondo recenti ricerche, il suo uso regolare mantiene giovani e, grazie al significativo apporto di ferro, migliora la circolazione sanguigna, aiutando soprattutto chi si sente privo di forze e debilitato, magari a causa di cali di pressione. Il rosmarino inoltre fa bene al fegato, svolgendo un ruolo protettivo grazie ai suoi antiossidanti.

Rosmarino Benefici al cervello e agli occhi

Grazie all’acido carnosico, il rosmarino è in grado di combattere gli effetti nocivi dei radicali liberi nel cervello. Non solo, migliora molto anche la memoria e la concentrazione risultando da consigliare alle persone che soffrono di Alzheimer e demenza. Questa pianta fa anche molto bene agli occhi, evitando la degenerazione maculare per via della vitamina A e degli antiossidanti che sono presenti nelle sue foglie. L’olio essenziale di rosmarino, inoltre, fa davvero molto bene alla pelle e la mantiene più giovane ritardandone l’invecchiamento. L’olio, infatti, si rivela anche molto utile per eliminare le macchie della pelle che sono tipiche dell’età più avanzata.