La presentatrice trasmette il messaggio con un cartello: “Ecco cosa resta di lei”.

Torna a far parlare di sé Rosita Celentano, conduttrice, scrittrice attrice e ormai attivista per i diritti degli animali. La celebre figlia degli artisti Adriano Celentano e Claudia Mori questa volta è scesa in campo a Piazza Duomo a Milano, per protestare contro la Fashion Week. Sono ormai diversi anni che il tema delle pellicce naturali viene discusso e criticato, tanto che finalmente alcuni paesi europei stanno chiudendo gli allevamenti specializzati nel settore.

Tuttavia, la strada è ancora in salita e nella Moda purtroppo si fa ancora largo uso di questo tipo di indumento, a discapito di migliaia animali che subiscono questa crudele tortura. Per questo motivo, in vista della Settimana della Moda di Milano, Rosita Celentano ha tentato di sensibilizzare ulteriormente la popolazione con una protesta shock. Si è infatti esibita tenendo tra le mani una (finta) volpe scuoiata e un cartello che recitava: “Ecco quel che resta della tua pelliccia“. La scrittrice stava infatti affiancando l’associazione di attivisti animali Peta, già conosciuta per aver organizzato altre proteste forti e simboliche.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Già in altre occasioni la scrittrice aveva manifestato in favore dei diritti degli animali: a Maggio ad esempio aveva partecipato a un sit-in organizzato da Animal Save Italia di fronte ad un mattatoio di Cremona. Aveva dichiarato, come riportato da Repubblica: “Vogliamo sensibilizzare le persone sui diritti degli animali. E non solo perché ci fanno tenerezza, ma perché questo sistema di sfruttamento della natura, di spreco e di asservimento non può reggere“.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 21-09-2021


Paola Turani risponde alle critiche social con un post: “Tante cattiverie”

Luca Argentero: la dedica social a Terence Hill dopo l’addio a Don Matteo