Che cos0è la ritenzione idrica: cause e rimedi per eliminarla

Ritenzione idrica: che cos’è e come si elimina?

Soffrire di gambe e addome gonfi è qualcosa di comune a molte donne. Ma capire in fondo che cos’è la ritenzione idrica è il primo passo per iniziare a eliminarla!

Purtroppo moltissime donne soffrono di un eccessivo trattenimento di liquidi, specie nei periodi più caldi. La sensazione di gonfiore è fastidiosa così come il vedere i soliti pantaloni creare quei segni di pressione sulle gambe, aumentate di volume. Ma che cos’è esattamente e come combattere la ritenzione idrica? Beh, il primo step e capire di che si tratta, quali sono le cause e, infine, scoprire tutti i rimedi naturali per eliminarla in modo definitivo!

Ritenzione idrica, il significato e le cause

Molte volte abbiamo sentito parlare di ritenzione idrica senza mai chiederci “che cos’è di preciso”? Lo conosciamo come un disturbo di cui soffrono molte donne, e soprattutto nei periodi caldi… Eppure una definizione scientifica ci può aiutare a comprendere appieno il problema. Si tratta di un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali (ovvero tra cellula e cellula). Non solo, Questo trattenimento causa un gonfiore anomalo specie in zone quali cosce, addome, glutei e caviglie.

ritenzione idrica gambe
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ragazza-macchina-fotografica-vintage-601552/

Le cause sono le più disparate. Infatti, abbiamo diversi tipi di categorie per questo piccolo disturbo. Quella alimentare determinata da ingerimento di molto sale o da intolleranze varie. Quella circolatoria, che implica un malfunzionamento venoso o linfatico, oppure quella da farmaci, in seguito ad assunzione di antibiotici e simili. Per finire, la ritenzione idrica secondaria legata a gravi patologie come insufficienza renale.

Ritenzione idrica, rimedi naturali per eliminarla

Qualunque sia la causa e il tipo di categoria per fortuna esistono semplici rimedi naturali per prevenirla ed eliminarla una volta per tutte. Eccoli!

  • Bere tisane drenanti ed evitare cibi elaborati e ricchi di sale.
  • Fare attività sportiva come lunghe camminate con passo sostenuto, acqua-gym, corsa leggera o spinning.
  • Aumentare il consumo di frutta e verdura per apportare il giusto equilibrio vitaminico e aiutare la circolazione.
  • Eliminare o ridurre molto i carboidrati raffinati, sostituendoli con pane di segale, crackers integrali e simili.
  • Nei periodi caldi raffredda cosce e caviglie con qualche minuto di acqua fredda corrente.
  • Evitare scarpe strette e tacchi alti!

Fonte immagine di copertina e interna: https://pixabay.com/it/photos/ragazza-macchina-fotografica-vintage-601552/.

ultimo aggiornamento: 20-06-2019

X