Come prevenire la cellulite? Scopriamo quali abitudini è meglio evitare se si vuole tenere alla larga questo odiatissimo inestetismo.

La cellulite tende a manifestarsi in genere intorno ai 20 anni di età e a concentrarsi su alcune zone in particolare come gambe, glutei e addome. Non è raro che parlando di questo inestetismo che colpisce con frequenza molte donne ci si chieda come prevenire la cellulite.

Se ci si vuole liberare di questo problema antiestetico la cosa migliore da fare è agire d’anticipo e cercare di prevenire la sua comparsa. La cellulite è legata anche a fattori genetici, per cui ci saranno donne predisposte più di altre a questo disturbo. In molti casi, però, la sua insorgenza è collegata allo stile di vita e in particolar modo all’alimentazione, vediamo perciò quali comportamenti evitare per prevenire il disturbo.

Prevenire la cellulite: le abitudini sane

La cellulite può presentarsi sia nelle donne in sovrappeso che in quelle con un peso nella norma, in ogni caso seguire una dieta corretta e mantenere il proprio peso nella norma può aiutare a ridurne la comparsa. Trattandosi di un inestetismo legato alla circolazione, uno dei metodi per evitarla è quello di non utilizzare indumenti troppo stretti e fare attività fisica.

gambe donna cellulite
gambe donna cellulite

È importante evitare per quanto possibile di adottare uno stile di vita troppo sedentario e assicurarsi di praticare sempre una regolare attività fisica. Anche evitare il fumo e il consumo di alcolici rientrano nelle buone norme per ridurre la cellulite. L’alimentazione stessa è importante se si vuole ridurre le probabilità della comparsa della cellulite, vediamo quali accorgimenti prestare a tavola.

Come evitare la cellulite con la giusta dieta

La prima cosa da fare per ridurre il ristagno dei liquidi e la comparsa della cellulite è bere tanta acqua. In età adulta una donna dovrebbe bere all’incirca due litri di acqua al giorno, ma molto spesso si tende a non rispettare queste indicazioni e bere molto meno.

La cellulite può essere tenuta a bada anche scegliendo con cura cosa mangiare, quindi via libera a frutta e verdura. È importante introdurre nella dieta la giusta quantità di fibre che possono provenire da pane e pasta integrali o dalla crusca da consumare durante la prima colazione. Bisogna anche cercare di evitare i cibi con troppo sodio e non abbondare con il sale quando si prepara.


Come sgonfiare le gambe? Rimedi utili e abitudini da evitare

Da cosa è scatenata la ritenzione idrica e quali sono i rimedi?