Quando usare gli integratori energetici

Gli integratori energetici, per il loro mix di proteine, vitamine e sali, sono consigliati a un target principalmente di sportivi. La loro carica energetica è infatti molto elevata e necessaria solo dopo importanti sforzi fisici.

chiudi

Caricamento Player...

Ecco alcuni consigli per utilizzare al meglio gli integratori energetici.

Durante l’attività sportiva

Fino a 60 – 90 minuti prima dell’inizio può essere utile l’assunzione di integratori a basso indice glicemico, il cui assorbimento avviene in modo lento evitando sbalzi della glicemici. Durante attività sportive molto intense è consigliata l’assunzione di integratori salini, utili per il reintegro delle sostanze perse con il sudore. Questi integratori, denominati comunemente “energy drink”, contengono sali minerali e carboidrati ad alto indice glicemico. La loro assunzione dovrà essere diluita nel tempo, circa ogni 10 – 15 minuti circa. Le maltodestrine contenute negli energy drink sono inoltre più indicate dello zucchero semplice per evitare danni ai denti.

Al termine di una prestazione sportiva

Dopo un’intensa attività sportiva si riducono le riserve di glicogeno del corpo. è quindi utile un reintegro attraverso sostanze ad alto indice glicemico. Esse, per un effetto ottimale, devono essere assunte in piccole dosi in quanto le funzioni digestive dopo un’intensa attività sportiva tipo restano un po’ “addormentate” per qualche ora, ed è più agevole quindi utilizzare questo tipo di carboidrati, in modo da fornire rapidamente glucosio al muscolo senza richiedere uno “sforzo digestivo”. Gli integratori a medio-basso indice glicemico sono consigliati nel primo pasto completo successivo all’attività sportiva, quando le funzioni digestive sono riprese completamente

In gravidanza

Le donne in gravidanza possono avere necessità di assumere, tramite integratori, vitamina B9. Una carenza di questo elemento può infatti causare una scorretta crescita del feto.

Integratori per l’infanzia

Nel primo anno di vita sono consigliati integratori di vitamine D, per l’ossificazione, e K, per la coagulazione del sangue. Inoltre, sono utili integratori di fluoro, per il corretto sviluppo dei denti, e di ferro e zinco.