Come preparare colorante alimentare rosso fai da te

Con pochi ingredienti possiamo ottenere un colorante alimentare rosso economico e naturale, vediamo come prepararlo.

chiudi

Caricamento Player...

Possiamo dare un pizzico colore ai nostri piatti preparando con pochi ingredienti e in maniera del tutto naturale un colorante alimentare rosso.

Questo tipo colorante è perfetto per dare ai nostri dolci un aspetto migliore senza spendere soldi comprando coloranti pieni di conservanti e additivi chimici.

Possiamo preparare a mano vari tipi coloranti, a seconda della decorazione che vogliamo fare, utilizzando un diverso alimento in base per ottenere sfumature diverse. Per il verde la lattuga, per il blu i mirtilli, per il giallo lo zafferano oppure la curcuma. Vediamo qual è la ricetta per realizzare il colorante alimentare rosso.

Innanzitutto abbiamo bisogno di fragole o in alternativa di mirtilli e di un frullatore. Bisogna frullare e filtrare la frutta in questione dopo averla accuratamente lavata. Il filtraggio è un passaggio fondamentale di questa ricetta per eliminare i semini presenti nelle fragole. Dopodiché bollite il composto per un minuto o due. Aggiungerte poi un cucchiaio di bicarbonato alle fragole oppure uno di aceto se avete utilizzato i mirtilli. L’aceto cambierà il PH dei mirtilli dando loro il colore rosso di cui abbiamo bisogno.

Lasciate raffreddare il composto. Una volta freddo utilizzate a piacimento il vostro colorante alimentare rosso per decorare i vostri dolci, potete utilizzarlo anche per una bella presentazione dei vostri antipasti o secondi piatti. L’effetto sarà strepitoso, per una cucina sana e di ottima qualità.