Piercing al labbro finto: alternative cosmetiche al piercing labret

Come fingere di avere il piercing al labbro con il trucco

chiudi

Caricamento Player...

Ogni anno il Coachella Festival detta le mode del momento, e quello del 2017 non si è smentito. Il piercing al labbro è da sempre espressione di ribellione, ma può anche essere portato con eleganza e femminilità. Resta il fatto, però, che non tutte hanno voglia di sottoporsi alla dolorosa procedura e rischiare di avere per sempre un foro sotto il labbro. Per fortuna, è nato il trend del piercing al labbro finto realizzato con il trucco. Scopriamo come hanno fatto le influencer di Instagram e le star.

Piercing al labbro finto: il lip ring sul rossetto

Ovviamente, realizzare con il trucco il vero e proprio piercing labret con pallina o gemma è impossibile. Ma se siete fan del lip ring, cioè l’anello centrale al labbro, la soluzione è invece semplicissima. Basta applicare una tinta labbra e poi una linea centrale con un eyeliner o una matita. La linea deve essere preferibilmente metallizzata (oro o argento) per riprodurre l’idea del metallo. Calcate la mano per rendere il tratto più spesso, altrimenti non darà l’idea di un anello. Potete anche applicare l’eyeliner sopra una tinta labbra nude, se non volete mettere un rossetto scuro come base.

I fake lip ring più originali

Un’alternativa molto particolare è l’invisible lip ring, che consiste nel non applicare il trucco solo al centro del labbro inferiore. Per riuscirci, applicate una striscia di striping tape per nail art e solo in seguito passate la tinta labbra. Lasciate asciugare il trucco e rimuovete la striscia: soltanto al centro del labbro si vedrà il colore naturale, in contrasto con quello del rossetto. In questo caso, è preferibile un colore acceso per accentuare la differenza. Se volete un piercing al labbro finto ancora più appariscente, mettete qualche strass lungo la striscia.

Fonte foto: instagram.com/sellmakasumoviq/