A Verissimo Paola Barale ha raccontato della sua esperienza con la menopausa precoce e di un aborto avvenuto in giovinezza.

Paola Barale, ospite a Verissimo, ha parlato per la prima volta della sua esperienza con la menopausa in giovinezza e ha raccontato la verità dietro all’aborto che ha avuto in giovane età.

Paola Barale, il dramma della menopausa e dell’aborto

Il mio libro parla di menopausa e non solo. Io non ho mai avuto problemi ormonali. Poi ho avuto un grandissimo dolore, la perdita di un’amica d’infanzia per me importantissima. È mancata di un tumore ai polmoni e sono stata molto male. Mi ha destabilizzato, e dopo pochi mesi ho iniziato ad avere un ciclo non regale. Ho fatto tutti gli esami con il mio ginecologo e ho scoperto di essere entrata in menopausa a 42 anni“, ha raccontato Paola Barala a Silvia Toffanin.

https://www.instagram.com/p/Cr8luI-okcn/

Parlando più nel dettaglio, ha spiegato: “Mi è dispiaciuto. Per me era una sorta di data di scadenza ma non lo è. È solo un cambiamento che può essere anche positivo. Io non ho vissuto tutti i sintomi della menopausa. In menopausa può succedere che cali la libido, ma anche quando ti cala la vista non scompare la voglia di guardare le cose belle. Il sesso e l’amore sono cose belle che fanno stare bene e ci sono tanti aiuti per continuare a farlo“.

Un passaggio molto toccante del libro racconta il dolore di un aborto accaduto in giovinezza: “È successo tanti anni fa, ero abbastanza giovane e con il mio compagno di allora abbiamo deciso di non tenerlo. Io credo che un figlio debba essere desiderato e voluto, in quel momento non ce la siamo sentita. Non volevo fare un figlio solo per la paura di non poterlo fare dopo. Tutte le donne hanno il diritto sacrosanto di portare avanti o no una gravidanza. Se mi sono pentita? No, in quel momento è stata la scelta giusta”.

Paola Barale ha voluto anche rispondere alle parole di Gianni Sperti, suo ex marito, ospite a Verissimo nelle scorse settimane: “A forza di parlare di cose passate si rimane indietro. La nostra storia è accaduta più di 20 anni fa, non rinnego nulla, ho delle convinzioni e continuo ad avere le mie convinzioni. Ora ho voglia di concentrarmi su altro, non saprei cos’altro aggiungere”.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2023 19:38


Giuseppe Giofrè bullizzato per la sua voglia di ballare: “Non è facile per me dimenticare”

Fedez, la dedica speciale per il compleanno di Chiara Ferragni: “Sei la mia salvezza”