L’agente immobiliare Omar Confalonieri arrestato lo scorso 5 novembre per aver stuprato almeno tre donne. Ecco cosa è successo.

Arrestato lo scorso 5 novembre, l’agente si trova a San Vittore con l’accusa di aver narcotizzato una coppia di clienti, per poi dopo stuprare la donna.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Ora, saltano fuori altre tre testimoni, donne che affermano di essere state violentate dall’agente immobiliare che, a quanto pare, risulta come stupratore seriale.

A inizio novembre, Confalonieri è stato fermato dalle autorità dopo essere stato denunciato dalla coppia, a quanto pare drogata durante un aperitivo che avevano organizzato per valutare l’affitto di un box. La donna è poi stata violentata, secondo la deposizione, per ore e ore. Un vero e proprio delitto architettato ad hoc dall’agente immobiliare, per fortuna arrestato subito dopo la denuncia.

Un criminale seriale

Come riporta Fanpage, la novità di queste ore su Omar Confalonieri riguarda altre tre donne che, a quanto pare dalle loro deposizioni alla Procura, vennero violentate dall’uomo in passato. Ieri infatti i carabinieri del Nucleo investigativo, che lavorano all’inchiesta coordinata dall’aggiunto Letizia Mannella e dal pm Alessia Menegazzo, le hanno interrogate.

Sembra, però, che le donne non siano in grado di ricostruire con precisione l’accaduto, ma da quello che ricordano il modus operandi del carnefice è sempre la stessa.

L’uomo, infatti, prima fa sì che le vittime si fidino totalmente di lui, per poi drogarle e abusarne senza intoppi.

Omar Confalonieri era stato già denunciato nel 2007 per un crimine simile, da un’amica dell’ex fidanzata dell’agente. Il caso è stato archiviato e non può essere più riaperto, perché caduto in prescrizione.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 18-11-2021

Sassuolo: uomo uccide tutta la sua famiglia a coltellate e si toglie la vita

Caso Denise Pipitone: la mamma vuole giustizia e dice no all’archiviazione