Accessorio indispensabile da cui non ci separiamo mai, di giorno e di sera la bag è sempre con noi. Ma conosciamo i loro nomi? Ecco i vari modelli di borse e come abbinarli.

Difficile immaginare una giornata da trascorrere fuori casa o andare ad un evento, ma anche a casa di amici e a lavoro, senza una borsa che ci facciamo compagnia. Un po’ come le scarpe ne abbiamo tantissime, ma sappiamo riconoscere i modelli di borse che abbiamo? Da sera, da giorno, da lavoro, o tutti e tre ogni borsa tuttavia nasce con una precisa vocazione ed un suo nome. Saperlo potrà tornarci utile per quando decideremo di acquistare la prossima!

Modelli di borse da giorno: shopper, tote, hobo, zainetto

Per quanto a volte tendiamo a scegliere borse da indossare sia di giorno che alla sera, c’è di base una distinzione tra le due. Sicuramente le borse da giorno si riconoscono immediatamente per grandezza, praticità e comodità.

– Le shopper e le tote sono borse che hanno generalmente i manici corti, talvolta anche lunghi, così da portarle sotto braccio o a mano. Si tratta di un classico modello da giorno, pensato sia per lo shopping ma anche per chi per lavoro trascorre intere giornate fuori casa. Perfetti su look casual o chic.

– La hobo è una delle borse più amate: morbida, da portare intorno alla spalla grazie alla sua forma a mezzaluna. Si indossa facilmente anche d’inverno essendo una borsa molto comoda e dal manico flessibile, consigliatissima per un aperitivo ma anche per una giornata di lavoro.

– Lo zainetto è una delle borse che ultimamente ha visto un vero e proprio revival, tra quelli di dimensione extra da portare a lavoro perché comodi e capienti, e quelli mini che invece possiamo indossare per una giornata in relax. Look su cui puntare sportivo, o sporty chic.

Borse da sera: baguette, clutch, minaudiere

Piccole, preziose, dalle più versatili a quelle più ricercate in gioiello, le borse da sera sono delle borsette. Più che per la loro utilità le scegliamo per impreziosire e valorizzare i nostri look da sera.

– La baguette è un modello che genera sempre molti dubbi. Se per molti quelle dai colori neutri possono essere indossate anche di giorno, il modello nasce per essere indossato di sera nelle sue versioni più ricercate. Look eleganti e formali, ma non sofisticati.

– La clutch è il modello dalle grandi occasioni, da portare a mano: una borsa che è elegante nel suo dna, e sarebbe impossibile portarla diversamente. Da scegliere in abbinamento perfetto con un lungo abito da sera.

– Se la clutch è paragonabile ad un’elegante punto luce, la minaudiere è preziosa quanto un trilogy. Si tratta di un modello raffinatissimo che si porta anche a tracolla, un gioiellino da indossare in momenti speciali non solo per l’occasione in sé ma assumono un valore importante. Va bene anche abbinarla su un tailleur, purché sia prezioso anche quello.

Fonte foto di copertina:
https://www.pexels.com/it-it/foto/borsa-di-pelle-borsetta-camicetta-capelli-2534961/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
borse

ultimo aggiornamento: 02-11-2020


Febbre da sixties: quest’inverno anche gli anni ’60 dettano tendenza

Ivy Park x Adidas, la nuova linea sportiva firmata da Beyoncé