Dopo la crisi e il ritorno di fiamma, Melissa Satta ha annunciato che lei e suo marito, Kevin Prince Boateng, si sono definitivamente detti addio.

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng si sono lasciati, e stavolta è stata la modella ad annunciare pubblicamente la notizia. I due avevano tentato di recuperare il loro rapporto dopo una prima, dolorosa, separazione avvenuta nel 2019. Purtroppo stavolta non ci sarebbe stato nulla da fare, e i due hanno deciso di dirsi definitivamente addio.

Nel suo post via social la Satta ha dichiarato che la separazione sarebbe avvenuta pacificamente e ha ringraziato il calciatore per i 9 anni trascorsi insieme: “Dopo un periodo di separazione, abbiamo deciso di interrompere definitivamente la nostra relazione, nel pieno rispetto delle reciproche posizioni ed in totale serenità (…) Grazie per questi 9 anni…e per il regalo più bello….Maddox”, ha scritto.

Melissa Satta e Boateng: l’addio è ufficiale

Oltre un anno fa Melissa Satta e Kevin Prince Boateng erano tornati a mostrarsi assieme, e la modella aveva confessato a Chi di voler provare a salvare il rapporto col padre di suo figlio, con cui era convolata a nozze il 25 giugno 2016.

Melissa Satta e Kevin Boateng
Melissa Satta e Kevin Boateng

Dopo 9 anni d’amore e la nascita del piccolo Maddox, la coppia ha però deciso di lasciarsi definitivamente: la decisione sarebbe avvenuta in maniera pacifica e consensuale, o almeno così ha lasciato intendere Melissa Satta nel suo post via social. I due continueranno ad occuparsi reciprocamente del loro bambino, Maddox, nato il 15 aprile 2014.

La confessione dopo la prima rottura

Dopo un anno da separati – seguito alla loro prima rottura – la Satta aveva confessato a Verissimo di aver vissuto come un fallimento la sua separazione dal marito:

“La fine del matrimonio l’ho vissuta come un fallimento. È una cosa che non vorresti mai. Poi, dopo un anno, abbiamo recuperato. Non posso garantire che tutto sarà perfetto, però un domani potrò dire di averci provato, almeno per nostro figlio. (…) Stare insieme è un sacrificio e un compromesso”, aveva ammesso.


Alex Zanardi vede e sente: “Le sue condizioni migliorano”

Il figlio di Genovese rompe il silenzio dopo la condanna: “Nessuno può capire che…”