Lo dice l’Istat: nel 2018 i matrimoni lontani dall’altare hanno raggiunto il 50, 1 % del totale delle unioni, un risultato storico. E sull’età…

Non è una gara, ma certo lo specchio della società italiana odierna. I matrimoni con rito civile, fa sapere l’Istat, nel 2018 hanno superato quelli con rito religioso e rappresentano oramai il 50,1 per cento delle unioni.

Il sorpasso, al momento, non riguarda le prime nozze, che vengono celebrate per la maggior parte ancora sull’altare, ma la preferenza al Comune, per le unioni con rito civile, si registra comunque. Soprattutto al Nord Italia, la quota di matrimoni con rito civile è del 63,9 per cento, mentre il Sud resta più tradizionalista con meno della metà (30,4 per cento).

Matrimoni: l’età media si alza

Dai dati Istat si può trarre rassicurazione: il matrimonio, in generale, non è in crisi, come si potrebbe pensare. Si tenga conto del fatto, eloquente, che lo scorso anno sono stati celebrati nel nostro Paese 195.778 matrimoni, vale a dire 4.500 in più rispetto al 2017.

Matrimonio
Matrimonio

Approfondendo lo spaccato, spicca però un altro dato: ci si sposa sempre più tardi. In generale, l’età media delle prime nozze, per gli uomini, è di 33 anni e, per le donne, di 31 anni.  Quanto a durata, la lezione arriva dalla regina Elisabetta e dal marito Filippo.

In Italia le unioni civili in calo

A scendere, invece, è il numero delle unioni civili in Italia: nel 2018, si sono unite 2.808 coppie dello stesso sesso, quasi la metà in meno rispetto le 4.376 del 2017.

Quanto alle unioni civili, i più sono uomini (64,2 per cento) e in particolare al Nord-Ovest (37,2 per cento). Molto bassa la consistenza al Sud (8,6 per cento) e sulle isole (5,5 per cento).

Su questo punto, ecco la geografia delle unioni civili nel Belpaese: da questo scenario, la prima Regione italiana per numero di unioni risulta essere la Lombardia, ma la città a primeggiare per quantità di registrazioni non è Milano, è Roma.  

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
matrimoni

ultimo aggiornamento: 14-12-2019


Who’s She?: Il gioco che racconta le donne che hanno fatto la storia

Cosa significa antonomasia?