Masturbazione: è un’ottima alleata delle donne!

Sembra strano, ma la masturbazione è un’ottima alleata quando le donne si sentono molto affaticate, dubbiose o stanno per partorire

chiudi

Caricamento Player...

Secondo quanto riporta Dagospia, la masturbazione preparto sarebbe in grado di togliere lo stress e diminuire l’ansia: durante la stimolazione del clitoride la vulva batte, la pressione sanguigna aumenta, la respirazione diventa più profonda e si crea uno spazio intimo tranquillo e rilassante. In genere, durante il parto, la vagina percepisce diverse sensazioni: forti dolori e soprattutto la forza del bambino che preme per uscire e certamente non è una sensazione molto gradevole. Da quello che riporta il sito online però, sono diverse le mamme che hanno deciso di fare sesso o masturbarsi durante le doglie e sembrerebbe essere stata un’esperienza davvero bellissima. Durante il parto spiegato è possibile stimolare i muscoli clitoridei e provare piacere nel momento più difficile: masturbarsi durante un attimo così importante e significativo, può rendere la situazione davvero meno dolorosa e complicata?

La masturbazione fa bene alla salute?

Da quello che riporta Dagospia, la stimolazione del clitoride è stata una cura per molte donne: durante le doglie, essa è in grado di far focalizzare l’attenzione sulla vagina, e permette di sentirsi sotto controllo.

Tutto ciò che riguarda affetto e piacere, viene trasmesso al bambino che nascerà: la masturbazione sarebbe in grado di far passare l’ansia, il mal di testa e perfino la tensione.

E’ una sorta di ”balsamo” per il corpo e per la mente che permette di scaricare il nervosismo e le sensazioni negative.

Masturbarsi è una raccomandazione che indubbiamente può rendere scettiche, ma sicuramente nessuna potrà pentirsene in quanto coinvolge davvero tutto: gli ormoni, i ricettori, l’attività celebrale, l’anatomia e anche le sensazioni.

L’ossitocina è l’ormone che agisce in modo massiccio durante il parto, ma che può essere prodotto anche dalla stimolazione clitoridea e dei capezzoli, con endorfina e adrenalina in giusta quantità.

Fonte copertina: Pinterest