La torta con cioccolato delle uova di Pasqua e frutti rossi

Far piacere il cioccolato fondente proprio a tutti

La torta con cioccolato delle uova di Pasqua è perfetta per utilizzare gli avanzi di cioccolato fondente, che spesso non piace ai bambini.

Si tratta di un dolce da realizzare con pochissimi ingredienti, basso e morbido, che si scioglie in bocca.

Gli ingredienti

15 grammi di cacao amaro

1 uovo
120 grammi di cioccolato fondente
1 dl di caffè (che può essere sostituito da latte se il dolce è destinato ai bambini)
90 grammi di farina 00
120 grammi di burro
80 grammi di zucchero
un pizzico di sale
200 grammi di fragole o lamponi

La torta con cioccolato delle uova di Pasqua e frutti rossi

Mettere in una pentola il burro tagliato a pezzetti, il caffè (o in alternativa il latte), 80 ml d’acqua e lo zucchero.

Porre il tutto su un fuoco molto moderato e cominciare a mescolare, continuando fino a che il tutto non si trasformerà in un composto liscio e senza grumi.

A questo punto toglie la pentola dal fuoco e versare nell’impasto ili cioccolato fondente tagliato a piccoli pezzi o, meglio ancora, ridotto in scaglie con la mezzaluna.

Quando il cioccolato sarà incorporato sbattere leggermente l’uovo e incorporarlo, a questo punto aggiungere il pizzico di sale e mescolare energicamente per una trentina di secondi, i modo che l’impasto incorpori più aria possibile.

Foderare una tortiera di circa 22 centimetri di diametro con un ampio stralcio di carta da forno inzuppata d’acqua quindi ben strizzata.

Versare nello stampo la metà dell’impasto, disporre al di sopra di esso i frutti ben sciacquati e asciugati (eventualmente tagliati nel caso delle fragole), quindi ricoprire con la parte restante dell’impasto.

Porre in forno a 180° per circa 50 minuti o fino a quando la torta non risulterà asciutta alla prova dello stecchino.

Si tratta di una torta molto delicata, che dovrà raffreddarsi molto bene prima di essere sformata. Durante la fase di raffreddamento può succedere che la torta si sgonfi, crepandosi nella parte superiore. Si tratta di un fenomeno assolutamente normale!