Allenamenti acquagym: due o tre sessioni alla settimana per bruciare, tonificare e definire l’intera silhouette.

L’acquagym è una delle attività sportive d’acqua più amate sia da uomini che da donne. I benefici dei quali si può godere sono molteplici e si percepiscono su vari fronti. Tra gli aspetti positivi dell’acquagym vi è senza dubbio quello di ritrovare il buonumore e tanta energia. Quando ci si allena in acqua si scaricano molte energie negative e si inizia ad avere una nuova percezione della giornata. Inoltre, il corpo brucia e si tonifica eseguendo dei movimenti piacevoli a ritmo di musica. Vediamo quanti allenamenti acquagym bisogna fare alla settimana per vedere dei risultati.

Allenamenti acquagym: da due a quattro sessioni settimanali per scaricare le energie negative e tonificare il corpo a 360°.

Per ottenere dei risultati visibili e duraturi nel tempo è necessario allenarsi in modo costante. Questo vuol dire che se si pianifica un allenamento dalle due alle tre volte a settimana bisogna rispettare la tabella di marcia.

Non lasciatevi tentare dalla pigrizia perché poi ve ne pentirete. Una volta preso il ritmo non potrete più fare a meno di andare ad allenarvi almeno tre volte a settimana. Un quarto allenamento, possibilmente di sabato o domenica mattina, vi darà la giusta carica per affrontare la nuova settimana.

Un allenamento a giorni alterni non può che aiutarvi a scaricare gradualmente la tensione accumulata durante la giornata. In questo modo non solo vi sentirete più positive, ma migliorerete di gran lunga la silhouette. I movimenti dell’acqua permettono di bruciare, tonificare e definire i muscoli delle gambe, cosce, addominali e braccia. Si tratta, dunque, di un allenamento completo che serve a ridare armonia al corpo nel suo insieme. Si raccomanda, però, di non svolgere sessioni di acquagym tutti i giorni, perché come ogni altra attività sportiva, si deve dare il tempo ai muscoli di riposarsi.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 02-04-2017


2 Aprile: la Giornata Mondiale dell’Autismo, una malattia in continua diffusione

La torta con cioccolato delle uova di Pasqua e frutti rossi