La ricetta del pandoro farcito

Latte e cioccolato per un pandoro sorprendente

chiudi

Caricamento Player...

La ricetta del pandoro farcito consiste nello scegliere una crema che metta d’accordo tutti gli ospiti.

Farcire il pandoro con crema bianca: un Natale innevato

Tagliato orizzontalmente in fette spesse un paio di centimetri e ricomposto asimmetricamente il pandoro farcito ricorda senza alcun dubbio un albero di Natale.
Una crema bianca e vaporosa ricreerà l’effetto di una nevicata dolce e indimenticabile.

La crema di latte è una preparazione abbastanza leggera, grazie alla massiccia presenza di ricotta. Si prepara con 250 grammi di ricotta, 200 grammi di panna da montare, 1 cucchiaio abbondante di zucchero a velo, 1 bustina di vanillina.
Si dovrà innanzitutto montare una crema di ricotta montandola con vanillina e zucchero a velo utilizzando una frusta a mano o fruste elettriche a bassa velocità.
Montare a parte la panna in maniera che sia ben ferma, aggiungere un cucchiaio alla volta la crema di ricotta e mescolare con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Prima di essere usata per farcire il pandoro, la crema di latte andrà fatta riposare in frigo per almeno un’ora.
La crema bianca al mascarpone è molto corposa e calorica, molto simile a quella per farcire il tiramisù. Si prepara con 180 grammi di pana fresca, 180 grammi di mascarpone, 2 uova, 3 cucchiai di zucchero.
Montare con la frusta elettrica le uova e un cucchiaio di zucchero fino a che non si formi un composto chiaro e leggero. A parte montare a mano il mascarpone con due cucchiai di zucchero fino a che si ottenga una crema gonfia e liscia. Ancora a parte montare la panna. La crema all’uovo andrà unito a quella al mascarpone al filo, si dovrà incorporare quindi la panna mescolando dal basso verso l’alto.

La ricetta del pandoro farcito alla ganache al cioccolato

La ganache è una crema semplicissima da preparare, che richiede soltanto pazienza nel farla raffreddare. Si utilizzano nella stessa quantità panna fresca e cioccolato fondente, per farcire un pandoro basteranno 200 grammi di ogni ingrediente.
Si trita il cioccolato fondente, quindi si scalda la panna a fuoco molto dolce. Tolto il pentolino dal fuoco si verserà il cioccolato nella panna e si mescolerà fino a scioglierlo. Si metterà il pentolino in una ciotola d’acqua fredda e si continuerà a mescolare fino a che la crema sia arrivata a temperatura ambiente. A quel punto, versata la crema in una ciotola, si metterà in freezer fino a che sarà ben fredda. Andrà montata con le fruste elettriche fino a che raggiunga una consistenza più leggera, spumosa e opaca. Andrà conservata sempre in frigorifero per al massimo un paio di giorni.

Se sei alla ricerca di altre idee sul menu di Natale e vuoi scegliere qualche altro dolce della tradizione, puoi consultare sul nostro sito Primochef.it uno speciale sui dolci della tradizione

 

Fonte immagine di copertina: it.pinterest.com/unadonnait/