La prova del cuoco di cosa parla

Scopriamo insieme tutti i dettagli della fortunatissima trasmissione La Prova del Cuoco, condotta quotidianamente su Rai 1 da Antonella Clerici.

chiudi

Caricamento Player...

La prova del cuoco è un format televisivo di successo che, ormai dal lontano 2000, viene trasmesso su Rai 1. Il programma, che va in onda dal lunedì al venerdì su Rai 1 a partire dalle 11:50 sino alle 13:30 quando poi lascia spazio al TG, deve il successo anche alla simpaticissima conduttrice Antonella Clerici. Ma come è strutturato il programma?

La prova del cuoco: la gara tra gli chef

Nell’edizione di quest’anno del programma, resta sostanzialmente inviariata la gara tra i concorrenti delle due squadre del Pomodoro rosso e del Peperone verde. Per 5 giorni i concorrenti si sfideranno, affiancati da cuochi, ogni giorno diversi,  per vincere il montepremi messo a disposizione nel fine settimana. Ogni singola sfida verrà valutata da una giuria presente in studio e composta da Federico Quaranta e Andrea Mainardi. A questi si affiancheranno in alternanza grandi nomi della ristorazione internazionale: pensiamo a Lidia Bastianich, Davide Scabin, Anna Dente, Valeria Piccini,  Paola Ricas, Tiziana Stefanelli e tanti altri. I migliori  otto concorrenti della stagione, dal mese di aprile, parteciperanno al Torneo Finale. Questo torneo decreterà un unico vincitore che si aggiudicherà un ricco montepremi in gettoni d”oro.

La prova del cuoco: i consigli degli esperti

Il programma, che presenta comunque ogni anno tante novità, riserva una certa attenzione anche alla salute e all’alimentazione, grazie ai preziosi consigli della dottoressa Evelina Flachi. Non mancheranno, però, anche delle lezioni speciali per realizzare un’ottima pizza e panini d’autore con Gabriele Bonci, Gino Sorbillo e Daniele Reponi. Non mancano gli appuntamenti con “La grande pasticceria” dei maestri pasticceri Salvatore De Riso, Guido Castagna, Luca Montersino, Ambra Romani e tanti altri. Insomma non vi resta che seguire la trasmissione e mettervi all’opera per trarre ispirazione da tante gustose ricette.