La carriera di Cristiano Caccamo

Una carriera agli inizi ma in rapida crescita

chiudi

Caricamento Player...

Lo abbiamo visto in moltissime fiction di successo negli ultimi anni; Rai, Mediaset e non solo. Eppure il sogno di Cristiano Caccamo è un altro: il cinema. Sebbene nelle intervisti non neghi l’apprezzamento e l’impegno nelle fiction, nei suoi progetti e sogni per il futuro è il cinema il vero padrone.

Giovane, bello e affascinate i fan sui social non mancano e i commenti sono entusiasti anche da parte della critica.

Noi vi riveliamo i titoli e i progetti lavorativi più interessanti del passato con un occhio al futuro.

La carriera di Cristiano Caccamo

Impegnato come modello, soprattutto agli esordi, ha spesso lavorato in diverse pubblicità per tv e riviste. Grazie anche al sostegno del padre, si è poi avvicinato alla recitazione;  ha partecipato prima a un seminario, per poi iscriversi alla scuola di recitazione Cassiopea e, in seguito,al Centro sperimentale di cinematografia a Roma.

Le fiction sono stato il vero trampolino di lancio: recita nella fiction Questo è il mio paese, su Rai Uno, con il ruolo di Cosimo, quindi diventa il volto del timido magazziniere Quinto, de Il paradiso delle signore; quindi ha interpretato il ruolo di Tony nella fiction di Canale 5 i Matrimoni e altre follie, dove interpreta Tony.Ancora in televisione ha recitato anche in Dance (2013) e Provaci ancora prof 6 (2015).

Impegnato a lungo con le riprese della quarta stagione di Che Dio ci aiuti, le nuove puntate sono finalmente disponibili su Rai 1 con una serie di novità, personaggi nuovi e scene interessanti.

Ha lavorato per il teatro come si può vedere sulla sua pagina Facebook e all’attivo conta anche dei film al cinema: La vita oscena (2013), Parenthese (2013) e Cenere (2015).

I cortometraggi e il videoclip musicale di Tu sei lei, di Ligabue sono altri esempi dei suoi progetti collaterali che non manca di affrontare con decisione e impegno.

 

Fonte immagine: https://www.facebook.com/cristiano.caccamo