Il panettone gastronomico

Un antipasto stuzzicante e versatile

chiudi

Caricamento Player...

Il panettone gastronomico, come il panettone tradizionale, è una specialità tipica del milanese, diffusa in tutto il nord Italia.

Cos’ è il panettone gastronomico?

Il panettone gastronomico è uno dei più apprezzati e spettacolari antipasti salati che si offrono agli ospiti durante le feste natalizie.
E’ preparato a partire da un pane dal sapore molto neutro, detto pan canasta, che viene cotto nei tipici stampi da panettone classico, quindi tagliato a fette, farcito con ogni tipo di condimento salato, e ricomposto esattamente com’era.

La disposizione delle fette di pan canasta è fatta in maniera che ogni ospite possa prelevare un piccolo sandwich farcito senza rovinare la composizione.
Nei panettoni gastronomici più complessi i sandwich sono farciti con ingredienti differenti, fino a quattro tipi di farciture per un panettone.
Se si sceglie di preparare in casa il pan canasta, è importante che passi almeno una notte in frigorifero avvolto in pellicola trasparente prima di essere farcito. In questo modo sarà più semplice tagliarlo perché la mollica sarà diventata più compatta.

Il panettone gastronomico e le sue innumerevoli varianti

Al momento di farcire un panettone gastronomico ci si può indirizzare su qualsiasi tipo di ingredienti ma, se si vuole sperimentare una farcitura multipla, bisogna prestare attenzione a scegliere ingredienti dello stesso tipo: carne, pesce, verdure.
Una buona strategia, per variare i condimenti mantenendo una certa uniformità, è quella di preparare salse differenti da spalmare sui vari sandwich abbinando ad esse lo stesso ripieno, come fettine di salmone affumicato nel caso di un panettone gastronomico a base di pesce, o salumi nel caso del panettone gastronomico a base di carne.
Una variante da tenere in seria considerazione è quella alle verdure: sottili frittate di verdure o fette di verdure grigliate da abbinare a salse o formaggi spalmabili rendono il panettone gastronomico più leggero rispetto a quello farcito di salumi, senza comunque perdere nulla dal punto di vista del gusto. E’ sconsigliato utilizzare verdure sott’olio per evitare che l’olio possa inzuppare il pan canasta.