Il miglior cibo etnico a Roma

Il sapori del Sahara nella città eterna

chiudi

Caricamento Player...

Il miglior cibo etnico a Roma si prepara al Sahara. In questo piccolo locale estremamente colorato e arredato con cura si respira davvero l’atmosfera magica del deserto e delle Mille e una Notte. Nel 2014 il successo del locale è stato decretato con l’assegnazione di un certificato di eccellenza da parte di Trip Advisor.

Il menu

Il Sahara propone un menu incentrato sulla cucina eritrea, uno dei luoghi d’Africa più legati alla nazione italiana a causa del breve ma significativo periodo della colonizzazione operata dal fascismo e che ha lasciato profonde testimonianze architettoniche in quella che al tempo venne chiamata “piccola Roma”, ovvero Asmara, capitale del paese.
Del menu fanno parte i tradizionali piatti eritrei a base di carne di manzo tagliata a piccoli pezzi o addirittura tritata. La carne è sempre aromatizzata con un mix di spezie e talvolta piccante, molto spesso accompagnata da un misto di verdure bollite (carote, fagiolini, patate).

I vegetariani non hanno molta scelta, ma potranno consumare o una crema di ceci aromatizzata o una abbondante porzione di verdure bollite, entrambe servite sul tradizionale pane eritreo chiamato injera, un pane rotondo ma basso e spugnoso che va spezzato con le mani e utilizzato come cucchiaio.
Un pranzo al Sahara potrà essere accompagnato da uno dei vini di produzione africana selezionai dai proprietari, che spaziano dal Sauvignon allo Chardonnay.
I dessert vengono incontro al gusto tipicamente italiano e comprendono addirittura una torta della nonna e una torta al cioccolato, nonché naturalmente un dolce al cucchiaio dall’aroma di sesamo che richiama ancora una volta i sapori africani.

Il miglior cibo etnico a Roma in un ristorante affascinante

Se il menu e la carta dei vini evocheranno i sapori di un pasto nel deserto, l’arredamento del Sahara farà il resto, trasportando i clienti direttamente in un piccolo pezzo d’Africa. Gli arredi sono in vimini, i cuscini e i tovagliati coloratissimi, i quadri alle pareti sono testimonianze della vita quotidiana e artistica in Africa. Per chi non ha bisogno di consumare un intero pasto ci sono bassi tavolini da caffè con sgabelli che richiamano alla mente storie di vita nomade dei popoli del deserto.
Il locale, che si trova in Via Ippocrate 43, è aperto ogni sera dalle 19 alle 23 ed è chiuso il Mercoledì per il riposo settimanale. Sono gradite prenotazioni telefoniche, soprattutto nel week end.

Fonte immagine di copertina: Ristorante Sahara