Chi è Herbert Ballerina di Casa Mariottide

Siete amanti della comicità? Allora scopriamo insieme chi è Herbert Ballerina di Casa Mariottide.

chiudi

Caricamento Player...

Dietro il nome d’arte di Herbert Ballerina di Casa Mariottide si cela in realtà l’attore, produttore cinematografico, comico e conduttore radiofonico Luigi Luciano, nato a Campobasso nel 1980.

Herbert/Luigi si è laureato al DAMS di Bologna, e subito dopo è entrato a far parte come assistente della Shortcut Productions di Marcello Macchia ed Enrico Venti, divenendo anche lui ben presto attore e autore. Insieme a Marcello Macchia, alias Maccio Capatonda, è presente in tantissimi sketch umorisitici realizzati per Mai dire Lunedì e Mai dire Martedì, in cui recita proprio con il nome d’arte di Herbert Ballerina.

Ha recitato in Drammi Medicali 1 e 3, Casa Mariottide, Piccol e La Villa di Lato, serie Tv realizzate dalla Shortcuts per la Web TV di Fox Italia, ha preso parte a Tatami di Rai Tre ed ha esordito nel mondo del cinema a fianco di Checco Zalone nel film Che bella Giornata, nel 2011: nello stesso anno insieme a Marcello Macchia ed Enrico Venti è entrato nella squadra del programma radio Lo Zoo di 105.

E’ nel cast principale della serie tv Mario nel ruolo di Ginetto, ragazzo stupidotto che il padre vorrebbe giornalista, e di Pino Cammino, passante di professione che ha coniato le frasi tormentone ‘come una catapulta’ e ‘io ho visto tutto’. Nel 2014 su MTV è stato protagonista di Testa di Calcio, un programma tv in cui va in giro per un Brasile immerso nel clima dei Mondiali di Calcio 2014.

Nel 2015 interpreta diversi ruoli nel film Italiano Medio di Maccio Capatonda, ma la sua consacrazione avviene a Le Iene nel 2016, nel cui cast entra a far parte con il ruolo di Ansiaman, riscuotendo, ovviamente un grandissimo e meritatissimo successo.