Andrea e Luca, sono loro i due ragazzi che si celano dietro questo simpatico soprannome: ecco qualche curiosità che sicuramente non conoscevi sui PanPers.

Da anni, ormai, i PanPers ci dilettano con sketch divertenti e parodie tutte da ridere. Dietro questo nome si nascondono due ragazzi torinesi, che sono riusciti a fare della loro passione un vero e proprio mestiere. Dopo aver sfondato su YouTube, hanno raggiunto il successo anche in televisione e in teatro, per poi approdare al cinema. Ecco cosa sappiamo sul loro conto.

I PanPers, la biografia

I PanPers sono nati nel 2009, quando i suoi due giovani componenti arrivano sul palco di Colorado. Il loro successo è immediato: nel giro di pochi mesi, hanno aperto un canale YouTube che è tra i più seguiti dai giovanissimi, e nel loro curriculum si sono aggiunte molte voci diverse. Oltre ad essere tra le star dello show comico di Italia 1, i PanPers hanno avuto l’occasione di approdare sul grande schermo.

Nel 2013 hanno partecipato a Fuga di cervelli, assieme a Paolo Ruffini, Frank Matano e Guglielmo Scilla. Tre anni dopo li abbiamo visti in I babysitter, con Diego Abatantuono e Francesco Mandelli. Sono poi stati protagonisti di alcune web series e girano in tutta Italia con i loro spettacoli di grande successo.

Se come cabarettisti sono conosciuti pressoché da tutti, forse non sapete che i PanPers si sono tuffati anche nel mondo della musica. Hanno iniziato con le parodie di famosi successi italiani e internazionali, ma hanno pubblicato anche alcuni singoli originali, finiti anche su Spotify. Insomma, una carriera strepitosa: volete sapere come tutto ha avuto inizio?

Le origini dei PanPers

PanPers
Fonte foto: https://www.instagram.com/ipanpers/

I PanPers sono un duo comico formato da Luca Peracino e Andrea Pisani, entrambi torinesi (Luca solo d’adozione, perché vi si è trasferito quando era molto piccolo) e amici dai tempi delle scuole. Si sono conosciuti all’asilo quando avevano 4 anni: Andrea, infastidito dal grembiule giallo di Luca, gli ha dato un pugno rompendogli anche gli occhiali. Da questo primo contatto è nata una bella amicizia.

All’università, si sono iscritti entrambi ad una scuola di teatro e hanno incontrato un professore che, notato uno spiccato talento, ha loro consigliato di fare cabaret. Mai scelta fu più azzeccata, visto il successo che i PanPers hanno raggiunto. Va detto, inoltre che il loro è uno degli esempi vincenti di come sia possibile raggiungere la fama e guadagnare con YouTube.

3 curiosità sui PanPers

•Nonostante siano spesso in giro per lavoro, tornano sempre alla loro splendida Torino.

•Qualche anno fa Luca è stato vittima di uno scherzo de Le Iene, al quale ha partecipato anche Andrea.

•Nel 2020 hanno sostenuto il progetto Insieme con la musica, a sostegno della formazione di un’orchestra giovanile per dare ai ragazzi la possibilità di suonare gratuitamente. La loro partecipazione a Enjoy, show comico di Italia 1 aveva come fine proprio la raccolta di fondi per questa iniziativa.

Fonte foto: https://www.instagram.com/ipanpers/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 31-01-2020


Da corteggiatore a dj: tutto quello che c’è da sapere su Alessandro Basile

Benedetta Gori, 3 curiosità sulla primogenita di Cristina Parodi