Gonne lunghe da evitare

Le gonne lunghe da evitare per l’estate 2016: no a modelli stretch e trasparenze.

Quest’estate ritornano dopo il grande successo degli anni precedenti le long skirt, un modello di gonna amato e apprezzato dalle donne da decenni. Le nuove tendenze della moda vedono le gonne lunghe protagoniste dei migliori outfit dell’estate scelte dalle star. Questo capo è splendido perché si adatta a ogni situazioni che va dal look da giorno casual a un look più sofisticato per la sera. Tuttavia ci sono modelli che non si addicono a tutti i fisici e soprattutto ci sono modelli di gonne lunghe da evitare in determinate situazioni.

Tutte le gonne lunghe da evitare: abbandonate le maxi skirt a fantasie per look formali.

Per look da giorno evitate assolutamente di indossare gonne lunghe con trasparenze o con tessuti traforati o in pizzo. Vietate le trasparenze nel nero o peggio ancora nelle tinte fluo. Lasciate queste tinte per la sera o per look da spiaggia. Per outfit da pomeriggio la scelta è più facile, tuttavia molte volte si cade nell‘errore di abbinare troppi colori contrastanti tra di loro o di scegliere tessuti più adatti per la sera. Per la sera invece non indossate modeli di gonne lunghe che potrebbero andar bene per il mare, come ad esempio fantasie troppo colorate o con sonagli.

Per quanto riguarda la scelta della gonna adatta al proprio fisico bisogna fare  molta attenzione a non indossare modelli che invece di mettere in risalto i punti migliori evidenziano i “difetti”. Se avete qualche chiletto di troppo sono sconsigliatissime le gonne lunghe stretch  che rischiano di far vedere biancheria intima e cellulite. Abolite anche le gonne lunghe con troppi voulant e fiori che risultano poco fini per look formali o da ufficio. Preferite le fantasie floreali più pacate o con voulant solo al fondo gonna.

Fonte immagine copertina: H&M

ultimo aggiornamento: 11-07-2016

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X