Gli ospiti della Parigi Fashion Week 2017

Dove, come e quando scoprire gli ospiti più celebri nel front row

chiudi

Caricamento Player...

Gli ospiti della Parigi Fashion Week 2017 sono tra i più privilegiati dell’intero fashion system. Scelti dalle maison, godono di inviti personali.

Chi viene invitato alla Parigi Fashion Week?

I testimonial delle campagne in corso o appena trascorse, celebrities del mondo dello spettacolo o della musica che hanno costruito negli anni un particolare legame con una griffe; astisti e trend setter, blogger di fama, critici e giornalisti accreditati; clienti prestigiosi che non hanno mai fatto mancare il proprio sostegno alla maison: sono questi alcuni dei vari tipi di ospiti che formano due ali di celebrità ai lati di ogni passerella della Paris Fashion Week.
Vi state chiedendo se è possibile semplicemente comprare un biglietto – pagandolo anche un prezzo stratosferico – indossare la vostra mise più eccentrica e godersi una sfilata? La risposta è no. Non c’è modo di passare i blindatissimi cancelli d’oro della settimana parigina della moda senza essere entrati per un qualsiasi motivo nelle grazie di qualcuno che conti davvero.

Gli ospiti della Parigi Fashion Week 2017

Essendo gli inviti personali e diramati in forma privata direttamente dalle varie maison che sfileranno durante la settimana parigina, è praticamente impossibile ottenere indiscrezioni su chi e quando parteciperà a un evento in qualità di spettatore.
L’unica possibilità a disposizione dei comuni mortali è seguire affannosamente i profili social delle celebrities e fare un po’ il lavoro dell’investigatore privato (o dello stalker).
Negli anni passati infatti è stato possibile mettere le mani su qualche succulento rumor leggendo Twitter.
Alla scorsa edizione della Parigi Fashion Week (Settembre / Ottobre 2016) hanno partecipato stelle del calibro di Rihanna, Jennifer Lawrence, Sophite Turner (immortalata mentre entrava alla sfilata di Louis Vuitton a poca distanza da Jennifer Connely), Usher (un rapper alla sfilata di Chanel: in nome dello stile, tutto è possibile).