Giacca “virale” di Zara, perché “#thatcoat” è famosa

Si è diffuso in tutto il mondo a colpi di hashtag, ed in particolare è stato chiamato #ThatCoat. Si tratta di una giacca che Zara ha lanciato lo scorso anno. Ma come mai è tanto famosa?

chiudi

Caricamento Player...

Sarà stato l’abbinamento di ecrù e blu oppure la lunghezza del cappotto, fatto sta che da Londra, dove tutto è partito, ben presto questa giacca ha fatto il giro del mondo. L’hashtag che gli apparitene è #ThatCoat e si tratta della giacca che ha fatto più click nell’ultimo anno. Stiamo parlando della giacca di Zara, il soprabito ecrù e blu che ha fatto impazzire le donne di tutto il mondo. Ma qual è il motivo di tanto successo?

Giacca virale di Zara, tutte la cercano tutte le vogliono

L’hashtag #ThatCoat è stato coniato dalla scrittrice inglese Alice Frances che, avendo notato che in molte donne nella sua città (Londra) indossavano lo stesso cappotto ha cominciato a collezionare le immagini di questa particolare moda. La giacca in questione era quella di Zara, un soprabito blu ed ecrù che ha fatto letteralmente impazzire il pubblico femminile. La scrittrice londinese ha in poco tempo notato che in metro, alle fermate del bus, nei ristoranti, nei negozi, in fila in banca, per strada, le sue concittadine indossavano praticamente tutte lo stesso cappotto.

 E questo particolare, nonché inspiegabile, successo ha avuto addirittura una ricaduta su Instagram, dove gli è stato dedicato un profilo apposito su cui vengono condivise tutte le immagini di chi acquista e poi posta sul proprio profilo una foto con questo cappotto. L’account Instagram, che è nato il 16 settembre 2016, conta ad oggi più di 350 post e un numero di follower che ha superato i 7000. Un vero e proprio successo per il brand di Zara non soltanto nella vita reale, con appunto la giacca virale, ma anche nel mondo virtuale.