Frutti rossi: il rimedio naturale che aiuta la salute e combatte l’invecchiamento

I frutti rossi sono buoni, dietetici, aiutano a prevenire molti problemi di salute ed ostacolano l’invecchiamento della pelle.

I frutti rossi sono costituiti dall’insieme di diversi frutti di piccola dimensione raccoglibili perlopiù nei boschi in località collinari con alto tasso di umdità nell’aria. Parliamo di more, lamponi, fragole selvatiche, ribes e mirtilli. Anche le ciliegie fanno parte di questo mix esplosivo pur crescendo in climi e modalità differenti. Caratterizzati da un piacevole ed intenso profumo estivo sono l’ideale per togliersi la fame in calde giornate afose o per decorare una torta in qualunque giorno e mese dell’anno!

Mediamente hanno un basso contenuto calorico, che si aggira intorno alle 50 calorie ogni 100 grammi. Sono dunque altamente indicati come snack spezza fame nelle diete ipocaloriche, mirate al dimagrimento durante il periodo che precede la prova costume.

Frutti rossi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/lamponi-frutta-mirtilli-2986532/

I benefici dei frutti rossi

Scopriamo ora quali benefici possono portare alla nostra salute questi deliziosi frutti colorati ipocalorici. Basterà una coloratissima macedonia ben bilanciata per metterci al riparo da moltissime problematiche di salute.

Proprietà antiossidanti

Primo tra tutti i suoi effetti benefici. Un vero e proprio elisir di giovinezza che ostacola la formazione di radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo. La pelle dunque risulterà più elastica e idratata, dando meno spazio alle rughe e agli inestetismi generati dall’ossidazione dei tessuti. I flavonoidi in alte concentrazione inoltre costituiscono un valido aiuto in caso di disfunzione erettile.

Funzione depurativa

Giocano un ruolo fondamentale nell’espulsione di tossine, depurando la pelle attraverso i pori. L’espulsione di tossine è pressoché immediata e avviene attraverso la sudorazione. Per questo motivo esistono molte linee cosmetiche che hanno come base un concentrato di frutti rossi.

Potere antinfiammatorio

Questa caratteristica è molto utile non solo per le infiammazioni di lieve entità; possono infatti essere di grande sollievo per la cura contro infiammazioni croniche come l’artrite o il dolore articolare da protesi.

Ricchi di fibre e minerali

Qualità importantissime per la prevenzione di malattie legate all’apparato scheletrico, come osteoporosi o fratture accidentali. Inoltre costituiscono un importante aiuto per il nostro intestino, facilitato dalle fibre e dalla notevole quantità di acqua presente nei frutti.

Migliorano la circolazione sanguigna

I frutti rossi donano ai vasi sanguigni maggiore elasticità, ostacolando l’innalzamento brusco della pressione sanguigna e facilitando i normali processi del sistema linfatico. Da questo otterremo anche un radicale miglioramento per chi soffre di gambe gonfie.

Effetto diuretico e depurativo

Ideale per combattere gli inestetismi dovuti alla cellulite e alla ritenzione idrica generalizzata. L’eliminazione dei liquidi attraverso la vescica ci consente dunque una depurazione naturale, provocata dalla semplice assunzione di frutti rossi, in particolar modo dei lamponi.

Importante fonte di vitamine

Un mix ben dosato rappresenta un’esplosione vitaminica di tutto rispetto. Ricchi di vitamina A, B, C ed E. Rinforzano il nostro sistema immunitario, ci proteggono da fastidiosi attacchi influenzali e aiutano la nostra pelle a mantenere un colore omogeneo e lucente. La vitamina A inoltre, fortemente presente nel mirtillo è un ottimo aiuto per rinforzare la vista.

Le controindicazioni dei frutti rossi

Non ci sono molte controindicazioni. Anzi, possiamo dire che se si gode di buona salute sono pressoché assenti. Attenzione però alle allergie. Le fragole ad esempio sono un tipo di frutto che può dare frequentemente reazioni allergiche di origini cutanee.

Vi è anche un altro aspetto da non sottovalutare: i frutti rossi tolgono facilmente l’appetito. Ideale per chi è a dieta, ma non per chi, in stato di eccessiva magrezza, sta seguendo un regime alimentare ipercalorico. Per i diabetici si sconsiglia l’assunzione di frutti rossi esiccati, spesso usati in barrette e fiocchi di mais.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/lamponi-frutta-mirtilli-2986532/

ultimo aggiornamento: 22-07-2019

X