Francesca Fialdini, come contattare la conduttrice sui social

Vuoi seguire sui social network Francesca Fialdini? Ecco tutti i contatti e profili ufficiali della conduttrice dello Zecchino d’Oro 2016

chiudi

Caricamento Player...

Francesca Fialdini è la conduttrice della nuova edizione dello Zecchino d’Oro in partenza dal prossimo 19 novembre sino al 10 dicembre 2016 su Raiuno.

Chi è Francesca Fialdini?

Classe 1979, Francesca Fialdini ha cominciato la sua gavetta nel mondo dello spettacolo lavorando come conduttrice radiofonica presso Radio Vaticana dove ha ricoperto il ruolo di collaboratrice per la redazione esteri e conduttrice del tg. Nel 2005 è arrivata in Rai dove ha cominciato ad occuparsi nelle vesti di inviata e conduttrice del programma “A Sua Immagine” sino al 2013. Dal 2010 ha presentato su Rai 2 la trasmissione “Cultbook – Storie” e due anni dopo il Premio Strega su Rai 1. Nel 2013 ha condotto con Fabio Volo il programma “Volo in diretta” trasmesso su Rai 3. Il grande successo arriva nel 2013 con la trasmissione “Unomattina in famiglia” accanto a Tiberio Timperi seguito nel 2014 dalla conduzione di “Unomattina” con Franco di Mare.

Come contattare sui social

Vuoi seguire sui social network Francesca Fialdini? Ecco tutti i contatti e profili ufficiali della conduttrice della nuova edizione dello Zecchino d’Oro 2016 accanto al cantante Giovanni Caccamo. Dalla radio alla televisione il passo è stato davvero breve per la redattrice e conduttrice radiofonica che dopo aver conseguito una laurea in scienze della comunicazione presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo. Dapprima in radio presso Radio Vaticana per poi varcare le porte della Rai dove ha esordito con il programma “A sua immagine”. Per chi volesse seguirla sui social non dovete far altro che cliccare sui link diretti: ecco per voi tutti i contatti e i riferimenti social ufficiali di Francesca Fialdini: il profilo ufficiale Facebook, il profilo Instagram @francescafialdini e il profilo Twitter @francifialdini

(fonte foto: Facebook)