Quali fiori per laurea acquistare per fare un regalo gradito? Scopriamo le varietà perfette per omaggiare il dottore o la dottoressa.

Che il laureato sia un uomo o una donna poco importa, un bel bouquet fa sempre piacere. Quali sono i fiori per laurea da regalare in questo giorno tanto importante? Vediamo insieme le varietà adatte per l’occasione e quelle che, invece, sono assolutamente da scartare.

Quali fiori regalare per una laurea?

Un bel mazzo di fiori fa sempre piacere, tanto che è bene ricordarsi che non servono occasioni speciali per regalare un bouquet. Quando non c’è nessuno che vi sorprende, provvedete da soli perché i colori e il profumo che emanano mettono di buon umore. In vista di una laurea, però, quali sono le varietà da donare al dottore o alla dottoressa? Come già saprete, anche i fiori hanno un proprio linguaggio ed è consigliato tenerne conto quando si sceglie di regalarne un mazzolino a qualcuno.

I fiori per laurea ragazza o ragazzo sono unisex: è questa la prima buona notizia. Non importa, infatti, il sesso del neo laureato, ma soltanto il messaggio che vogliamo comunicare. Partiamo dalla scelta più classica, ovvero le rose rosse: sono adatte per ogni occasione e non servono soltanto per trasmettere passione o amore. Questa varietà, non a caso, è dello stesso colore che indica dottori e dottoresse. Altre tipologie adatte ad un giorno tanto importante sono: tulipani, girasoli, orchidee, anthurium, gerbera, azalea, giacinti e magnolia. Per quel che riguarda il colore, anche se il rosso è quello destinato ai laureati, potete sbizzarrirvi. Le tonalità chiare, però, sono da evitare. Se conoscete molto bene il dottore o la dottoressa e sapete che gradisce un fiore in particolare, andate sul sicuro. Infine, non dimenticate l’alloro: anche se non si tratta di una corona laurea, questo dettaglio è la ciliegina sulla torta.

tulipani fiori bouquet

Bouquet laurea: ad ogni facoltà il suo

Se avete intenzione di regalare un mazzo di fiori per laurea ragazza/ragazzo che sia diverso dal solito, potete puntare sul colore specifico della facoltà in questione. Lo sapevate che ogni corso universitario ha una propria tonalità? Le colorazioni dei principali corsi sono:

  • Agraria: giallo e verde scuro;
  • Lettere e Filosofia: bianco o rosso;
  • Giurisprudenza: blu o azzurro;
  • Scienze sociali: azzurro o celeste;
  • Ingegneria: blu, bianco e nero;
  • Architettura: bianco e giallo;
  • Scienze della Comunicazione: vinaccia;
  • Medicina: rosso e verde;
  • Veterinaria: rosso;
  • Infermieristica: rosso scuro;
  • Lingue: verde o bordeaux;
  • Belle arti: azzurro;
  • Matematica: verde, quindi anche un bouquet senza fiori;
  • Facoltà scientifiche (Chimica, Fisica, Biologia): verde e bianco;
  • Economia: giallo e rosso;
  • Farmacia: granata;
  • Psicologia e Pedagogia: rosa o viola;
  • Sociologia: arancione;
  • Scienze politiche: viola.

A questo punto non vi resta che scegliere e andare a festeggiare il dottore o la dottoressa in questione.

ultimo aggiornamento: 24-07-2021


Come aprire una palestra: tutto quel che è importante sapere

Come liberarsi dei messaggi spam?