Come fare la coroncina laurea in modo impeccabile? Scopriamo insieme le tecniche più semplici e belle per non sfigurare in un giorno tanto importante.

La laurea è un giorno importante, in cui tutto deve essere perfetto. Fin dal primo giorno di università, tutti gli studenti si immaginano quel momento, lo sognano e un po’ lo temono anche. Eppure, dopo averlo vissuto lo ricorderanno come una passeggiata, soprattutto in confronto ai tanti esami sostenuti durante il percorso di studi. Per non arrivare impreparati a quel giorno, scopriamo come fare la coroncina laurea in modo semplice.

Come fare coroncina laurea in modo semplice

Fare una corona per festeggiare la laurea non è difficile come sembra. Serve solo un po’ di pazienza e, perché no, anche un tantino di creatività. Veniamo al dunque, come fare coroncina di alloro per laurea? Sappiate che si può confezionare la ghirlanda legando direttamente i rami oppure utilizzando una base a fil di ferro. Innanzitutto dovete procurarvi dei rametti di alloro, del fil di ferro per fioristi e, volendo, alcuni elementi decorativi.

Il passo successivo consiste nel legare ciascun rametto all’altro, fino a raggiungere una lunghezza che copra la circonferenza della testa. Unica raccomandazione: cercate di disporre l’alloro nella stessa direzione ed evitate di lasciare spazi vuoti. Questo perché, in caso contrario, uscirebbe fuori una coroncina laurea decisamente bruttina. Subito dopo chiudete il cerchio e fissatelo con il fil di ferro coperto da un nastro verde. A questo punto liberate la creatività e abbellite la vostra opera d’arte con gli accessori. Via libera a fiocchetti rossi, foglioline dorate, gufetti e peperoncini. Attenzione, però, a non esagerare: vi state laureando, non state andando ad un baccanale.

La corona d’alloro con la base

Se il fai da te è la vostra passione, potete provare a fare una corona d’alloro con la base. Avrete bisogno di un fil di ferro più rigido, rametti di alloro, nastro verde e un fil di ferro per fioristi. Il primo step è tagliare il fil di ferro più duro in base alla circonferenza della testa. Dopo di che iniziate a fissare i rametti aiutandovi con il fil di ferro più sottile, che deve essere anche ricoperto con un nastro verde. Fate attenzione ad un dettaglio: la struttura rigida deve essere completamente invisibile, quindi copritela al meglio.

Anche questa corona di alloro per laurea fai da te segue le accortezze della precedente, ovvero le foglie devono avere tutte la stessa direzione. Infine, via libera agli elementi decorativi, facendo sempre attenzione a non essere too much.


Ennio Morricone e la moneta in suo onore dalla Zecca Italiana

Balmoral: scopri il castello delle vacanze estive della regina Elisabetta!