Fiorella Rubino Collezione autunno 2016

Fiorella Rubino Collezione autunno 2016: eccentricità e stile moderno

chiudi

Caricamento Player...

Fiorella Rubino ha lanciato la sua collezione di abbigliamento per l’autunno-inverno 2016 che si caratterizza per uno stile moderno e delle linee decisamente eccentriche, ma non troppo. Parliamo di capi studiati per delle donne belle e formose, con tutte le curve al punto giusto e che amano osare. Bellissimi i jeans push in, bluse morbide e abiti da indossare in occasioni speciali e che non devono essere necessariamente appannaggio di donne dalle taglia 40.

Fiorella Rubino Collezione autunno 2016: capi moderni e versatili

La collezione autunno 2016 firmata da Fiorella Rubino, che vanta negozi monomarca anche nei principali centri commerciali d’Italia, si caratterizza per dei capi moderni, comodi e versatili. Parliamo di look che si ispirano sicuramente alle grandi tendenze della moda, riadattate per coloro che hanno un corpo più formoso o che preferisce indossare degli orli più lunghi senza però rinunciare allo stile. Fiorella Rubino ci dimostra dunque che anche le donne più curveggianti possono essere alla moda senza rinunciare alla modernità.

Fiorella Rubino collezione autunno 2016: cardigan e giacche

Il cardigan è uno dei capi di punta della collezione autunnale firmata da Fiorella Rubino, rispetto alla giacca classica che viene generalmente abbinata alle gonne o ai pantaloni. La stilista interpreta un capo classico del guardaroba femminile con una grande varietà di stampi e di tagli che sicuramente non annoierà le donne che decideranno di indossarlo. Non mancano degli splendidi abiti da giorno come per la sera e per le occasioni speciali. Gli abiti proposti da Fiorella Rubino sono molto vari: corti, lunghi,morbidi, asimmetrici e, quindi, per tutti i gusti. Sebbene la palette cromatica sia abbastanza ampia, Fiorella Rubino mostra una certa predilezione per il nero anche se non manca, come detto, qualche tocco di colore in tonalità decisamente più pastellate.

FONTE FOTO: FACEBOOK