Naomi Watts protagonista nel film su Lady D: veste i panni della principessa e racconta i suoi ultimi anni di vita e l’amore segreto per il cardiochirurgo Hasnat Khan.

Diana – La storia segreta di Lady D è un film che racconta dell’ultimo periodo di vita della principessa del Galles, Lady Diana Spencer, e segue passo passo la sua storia d’amore segreta: quella con il cardiochirurgo pakistano Hasnat Khan, l’uomo da lei stessa indicato come “l’unico amore della sua vita”. Uscito nel 2013 dalla regia di Oliver Hirschbiegel è basato sul libro Diana: her last love, scritto da Kate Snell ed edito nel 2001. Naomi Watts veste i panni della principessa.

Naomi Watts e Lady Diana
Naomi Watts e Lady Diana

Diana: la trama del film

Il film inizia con uno dei momenti più difficili per Lady D, quando lei e il principe Carlo ammisero di volersi separare e che il loro matrimonio era alla deriva (nel 1992).

Dopo questa dichiarazione la stampa inglese si avventò sulla coppia reale e soprattutto su Diana che veniva sempre seguita da stormi di paparazzi. Nel 1995 però successe qualcosa di inaspettato, ed è su questo avvenimento che si concentra il film: l’incontro, durante una visita a un amico in ospedale, con il cardiochirurgo Hasnat Khan.

Tra i due inizia un’appassionante storia d’amore segreta, poiché Diana non aveva ancora divorziato ufficialmente da Carlo, che verrà però svelata nel 1997 (solo un anno dopo il divorzio dal principe di Galles). La scoperta della relazione da parte dell’opinione pubblica però si rivela l’inizio della fine: il chirurgo infatti decide di lasciare Diana nel giugno 1997, pochi mesi prima che rimanesse uccisa in un tragico incidente con la sua nuova fiamma Dodi Al-Fayet.

Intorno al racconto della storia d’amore non mancano le azioni di estrema umanità di Lady D, con le quali si è guadagnata un posto speciale nel cuore di tutta l’Inghilterra e del Mondo. In alcune scene viene sottolineato l’impegno della principessa e i viaggi in giro per il mondo a incontrare e aiutare i meno fortunati.

Naomi Watts nei panni di Lady D

In alcune interviste rilasciate dall’attrice che ha avuto l’onore di interpretare la principessa del Galles è emersa la difficoltà di Naomi Watts nell’interpretare Lady D.

“Mettere i pezzi di Diana insieme è stato come un puzzle – aveva raccontato l’attrice -, e come tutti gli appassionati di puzzle anche io ho provato una sorta di ossessione maniacale. Ho passato giornate intere ad ascoltare la sua voce sul mio iPod mentre facevo ginnastica, o a vedere le immagini delle sue interviste senza audio, cercando di darle io stessa una voce. Mi sono concentrata sul suo modo di camminare e di sorridere. È stato il lavoro più duro che abbia mai fatto nel dare vita a un personaggio”.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Lady D naomi watts

ultimo aggiornamento: 31-08-2020


Il vestito nero di Lady Diana nascondeva un segreto: ecco quale

Cosa significa millesimato?