La madre di Fabrizio Corona si è sfogata via social per la difficile situazione di suo figlio, in ospedale a causa delle ferite auto inferte all’arrivo della polizia.

Le crude immagini dell’arresto di Fabrizio Corona (a seguito della revoca del differimento pena) hanno fatto il giro del web e attualmente l’ex Re dei paparazzi si trova sotto osservazione al reparto di psichiatria dell’ospedale di Niguarda per le ferite che si è inferto in segno di protesta all’arrivo delle forze dell’ordine. I suoi legali hanno fatto sapere che Corona avrebbe iniziato lo sciopero della fame e che sarebbe intenzionato a continuarlo fino a quando non gli verrà data la possibilità di parlare con il presidente del Tribunale di Sorveglianza di Milano. Intanto sua madre, Gabriella Previtera, si è sfogata via social:

“A nome di tutte le madri che hanno i figli perseguitati io chiedo che questo abuso di potere finisca ..perche il mio cuore è a pezzi ma..il mio onore di cittadina che credeva nella giustizia è stato trafitto da una lama piena di veleno e cattiveria”, ha scritto.

Fabrizio Corona: lo sfogo della madre

La madre di Fabrizio Corona si è sfogata via social a seguito della revoca del differimento pena di suo figlio, che all’arrivo degli agenti ha provato ad opporre resistenza e si è ferito, mostrando il suo volto insanguinato sui social. L’avvocato di Corona, Ivano Chiesa, ha fatto sapere che l’ex Re dei Paparazzi avrebbe rischiato di uccidersi e che in ospedale gli sarebbero stati messi 14 punti di sutura alle ferite. Corona starebbe facendo lo sciopero della sete e della fame, e avrebbe chiesto di poter parlare con le istituzioni e con il presidente del Tribunale di Sorveglianza di Milano affinché ascoltino le sue richieste.

FABRIZIO CORONA
FABRIZIO CORONA

Gabriella Previtera, madre dell’ex Re dei paparazzi, ha affidato ai social il suo sfogo e ha lanciato un appello affinché la giustizia aiuti suo figlio. In molti, tra i commenti al suo post, hanno espresso la loro solidarietà alla donna e all’ex marito di Nina Moric.

Le parole dell’avvocato

“Altro che atto dimostrativo, ha rischiato di ammazzarsi”, ha dichiarato l’avvocato Ivano Chiesa aggiornando i fan di Corona attraverso i suoi canali social. Al momento l’ex Re dei paparazzi resterà al reparto di psichiatria dell’ospedale di Niguarda e intanto, su Change.org, è stata aperta una petizione per chiedere che l’ex Re dei paparazzi non faccia ritorno in carcere.


Emily Ratajkowski ha partorito: ecco il nome (particolare) del figlio

Meghan Markle soffocata dalla Regina: scoppia la polemica!