Dove andare in vacanza ad agosto in Sardegna

Agosto in Sardegna vuol dire relax, buon cibo e divertimento!

chiudi

Caricamento Player...

Vi suggeriamo alcune delle località più gettonate per le vacanze di agosto.

San Teodoro

San Teodoro, in provincia di Olbia-Tempio, è compresa nella zona geografica della Gallura. È una delle zone più ambite della Sardegna, soprattutto dai giovani per i tanti divertimenti che offre. A San Teodoro ci sono diverse spiagge, molte raggiungibili a piedi. Sono principalmente libere e caratterizzate da sabbia bianca e fine, in molti casi contornate da aree verdi. Le principali spiagge sono quelle della Cinta, di Cala d’Ambra e di Isuledda. Tante anche le calette e le spiaggette più tranquille, raggiungibili in barca o dai sentieri. I fondali marini sono bassi e lungo la costa si trovano diversi punti per praticare windsurf, grazie ad un esposizione ottimale ai venti.

Il Golfo Aranci

Il Golfo Aranci si trova nella Gallura, una delle più antiche regioni della Sardegna. Situato a nord di Olbia, il Golfo di Aranci si trova in una posizione adatta all’attracco delle navi che sa sempre lo rende meta di tanti pescatori, provenienti soprattutto dall’isola di Ponza.

Il Golfo di Orosei

Il Golfo di Orosei è diviso in due parti da una morfologia territoriale diversa. La parte nord del Golfo è formata da pinete e spiagge di sabbia con dune fino a Punta Nera; la parte sud è invece formata in gran parte dell’altopiano del Supramonte. In questo tratto di costa si stagliano per molti chilometri alti bastioni calcarei, ricoperti da boschi secolari. Le spiagge sono circondate da pareti di rocce calcaree a picco sul mare, comprendenti profonde grotte scavate da fiumi un tempo presenti ma oggi scomparsi.

L’ Isola di Molara

L’isola di Molara, a est della Sardegna, fa parte della penisola di Punta Coda Cavallo. L’isola è coperta dalla tipica macchia mediterranea e, nella parte orientale ha un territorio caratterizzato da coste alte e rocciose. Nella parte occidentale si trovano insenature con piccole spiagge, come Cala Spagnola e Cala Chiesa.

Fonte foto copertina: www.flickr.com