Dolore all’alluce, gonfiore e difficoltà a camminare possono essere dovuti a svariate condizioni, vediamo le cause più comuni e cosa fare.

Il dolore all’alluce è un disturbo comune che può essere in genere provocato da un’infiammazione, non a caso non è raro sentir parlare di alluce infiammato. Ci sono però diverse condizioni che possono portare a dolore, gonfiore e riduzione della mobilità dell’alluce. Vediamo quali sono le principali e come distinguere una situazione dall’altra.

Il disturbo più comune: l’alluce valgo

Tra le patologie più diffuse che interessano i piedi c’è la condizione nota come alluce valgo che si presenta con dolore all’alluce del piede e deviazione laterale del dito che tende a sporgere verso le altre dita. Un altro sintomo comune è la formazione di una sporgenza data dall’osso che causa problemi a indossare le calzature e può portare alla formazione di una borsite.

dolore piede alluce valgo
dolore piede alluce valgo

A causare questo disturbo concorrono diversi fattori, innanzitutto occorre sottolineare che c’è una certa predisposizione. È più facile incorrere nell’insorgenza dell’alluce valgo se ci sono altri casi in famiglia. In genere, inoltre, l’incidenza è maggiore superati i 40 anni e il problema si presenta soprattutto nelle donne. Tra le patologie che possono scatenare l’insorgenza del disturbo ricordiamo l’artrite reumatoide e la gotta, così come anche traumi e infiammazioni. Il disturbo è caratterizzato dalla presenza di alluce gonfio e dolorante e i rimedi utili per alleviare i sintomi includono:

– ridurre le attività che richiedono di stare in piedi per periodi prolungati

– scegliere con cura le calzature ed evitare i tacchi alti, eventualmente utilizzare plantari per ridurre il dolore distribuendo adeguatamente il peso

– seguire trattamenti di fisioterapia ed esercizi mirati

– ricorrere a farmaci volti a ridurre l’infiammazione.

Infiammazione all’alluce e dolori: le altre possibili cause

Tra le altre possibili cause di dolore agli alluci bisogna ricordare anche la condizione nota come alluce rigido, che spesso viene confusa con la più diffusa patologia dell’alluce valgo. Se in quest’ultima situazione, infatti, si può osservare una vera e propria deviazione del dito, nell’alluce rigido, invece, si ha difficoltà di movimento e dolore durante la deambulazione, ma non necessariamente una deviazione del dito. Non dimentichiamo, inoltre, che il dolore all’alluce può anche essere provocato da infezioni fungine, tipicamente il giradito, e da contusioni, traumi o distorsioni.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Cos’è la fibrillazione atriale, quali sono i sintomi e le cause (ne soffre anche Berlusconi)

Cosa fare in caso di dito gonfio?