Parliamo di dermatite atopica e dei rimedi naturali che ci possono aiutare a contrastare i sintomi di questo fastidioso disturbo.

La dermatite atopica è un disturbo legato alla pelle che può diventare molto fastidioso e interessare viso, tronco e gambe. Quest’infiammazione è caratterizzata da rossori, prurito e secchezza della pelle, in molti casi inoltre la pelle dopo essere diventata secca tende a screpolarsi. Parlando di dermatite atopica i rimedi naturali, così come quelli farmacologici, non sono sufficienti a eliminare completamente il disturbo, ma risultano essere utili per alleviare i sintomi. Scopriamo di più sulla dermatite atopica, i sintomi e il trattamento possibile, concentrandoci sui rimedi naturali disponibili e gli accorgimenti da seguire.

Dermatite atopica viso: rimedi naturali

I sintomi della dermatite atopica possono essere molto fastidiosi, spesso quando interessano aree del corpo delicate come la pelle del viso. Tra i segni caratteristici di questa infiammazione della pelle ci può essere la comparsa di eritemi, si può manifestare prurito e avvertire secchezza della pelle. Per avere sollievo e ridurre l’infiammazione si può ricorrere all’utilizzo di creme a base di sostanze emollienti come l’olio di jojoba, di borragine o il burro di karité.

pelle viso
pelle viso

Le creme idratanti o emollienti andranno applicate regolarmente, una o due volte al giorno e serviranno anche a evitare la secchezza della pelle e la comparsa di screpolature. Queste creme o balsami possono essere anche utilizzati in concomitanza a formulazioni farmaceutiche a base di corticosteroidi, in ogni caso è sempre opportuno consultarsi con il medico prima di ricorrere a qualsiasi tipo di rimedio.

Dermatite atopica: rimedi efficaci e accorgimenti

Oltre ai prodotti emollienti naturali il dermatologo o il farmacista potranno suggerire gel o balsami lenitivi che aiutino a ridurre i sintomi. È bene preferire prodotti senza aggiunta di profumo e consultarsi sempre con il proprio medico prima di usarli per i bambini, specie se molto piccoli. In caso di dermatite atopica, una particolare accortezza si deve fare durante il bagno cercando di evitare bagni lunghi e usare saponi neutri. Anche la temperatura dell’acqua è importante: per non provocare fastidio alle pelle infiammata è bene usare acqua tiepida.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-11-2021


Prevenzione pidocchi: tutto quel che c’è da sapere

Come piegare i tovaglioli per apparecchiare la tavola di Natale: 10 idee