La prevenzione dei pidocchi è il miglior modo per evitare di dover combattere contro questo problema. Scopriamo quali sono le regole da seguire.

Quando si parla di prevenzione dei pidocchi si intende la messa a punto di diverse norme comportamentali che se ben eseguite aiutano ad evitare la pediculosi. Dopo aver imparato come eliminarle i pidocchi completamente può quindi essere utile ripassare un po’ le regole base per mettersi al sicuro da questo problema a dir poco spiacevole.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Come prevenire i pidocchi: le regole da seguire

Per una buona prevenzione della pediculosi è molto importante non condividere spazzole, pettini o cappelli e persino sciarpe o indumenti con altre persone.

pidocchi
pidocchi

Questa scelta aiuta già moltissimo per la prevenzione dei pidocchi nei capelli. Quelli presi in altri luoghi, infatti, risultano essere meno pericolosi in quanto faticano a vivere al di fuori del loro habitat. Evitare il contatto diretto rappresenta quindi il miglior modo per mettersi al sicuro.

Un discorso a parte va fatto invece per i bambini. Loro risultano generalmente più contagiosi ed in grado di farli diffondere con maggior rapidità portando anche ad una vera e propria infestazione.

Prevenzione pidocchi nei bambini: come gestirla al meglio

Per chi si chiede come evitare i pidocchi nei più piccoli è importante sapere che la miglior prevenzione è il controllo. Sopratutto quando iniziano a frequentare asilo o scuola o quando si vedono in gruppo. Questo andrebbe effettuato spesso e tenendo conto che tra i sintomi ci sono prurito e cuoio capelluto arrossato.

Qualora si dovesse riscontrare la presenza di pidocchi o delle loro uova è molto importante ricorrere ad uno dei tanti rimedi per eliminare gli intrusi e riprendere con la prevenzione una volta debellati in modo definitivo.

È importante sapere che non è sempre necessario ricorrere a prodotti chimici. Esiste infatti il wet cobing che consiste nel passare un pettine a denti stretti sui capelli ricoperti di balsamo. Un procedimento che dovrebbe durare una quindicina di minuti circa e che si può ritenere valido quando i pidocchi presenti sono ancora pochi o quando si sta cercando un modo per prevenirne la comparsa andando oltre le normali norme igieniche sopra riportate.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 14-11-2021

Come togliere l’attack dalle mani in modo rapido e indolore

Dermatite atopica: rimedi naturali per contrastarla