Vediamo alcuni trucchi efficaci per eliminare i cattivi odori dal bagno e quali sono le principali cause che li provocano.

Eliminare i cattivi odori dal bagno non è facile soprattutto quando essi provengono direttamente dallo scarico o dalle tubature. Gli odori sgradevoli possono creare fastidio diffondendosi in tutta la casa e generare imbarazzo quando si ricevono degli ospiti. Per fortuna ci sono dei rimedi casalinghi che si possono mettere in pratica per cercare di eliminare questi odori spiacevoli.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Cattivi odori in bagno: quali sono le cause?

Tra le cause del cattivo odore che si diffonde dal WC ci può essere il livello dell’acqua non adeguato e lo scarico otturato. Nel primo caso bisogna controllare il livello dell’acqua del water per capire se quando non viene utilizzato tende ad evaporare. L’acqua, infatti, evaporando non filtra più i cattivi odori ed è proprio questo il motivo per cui si diffondono dal bagno poi anche in tutta la casa.

Pulire wc cattivi odori
Pulire wc cattivi odori

Un’altra situazione che può verificarsi è quella in cui lo scarico si otturi, non completamente, ma che rimangano residui nelle tubature responsabili proprio dei cattivi odori. Un’altra cosa da fare è verificare che non ci siano perdite sia dai tubi che attraverso il silicone o le guarnizioni dei sanitari. Ora che abbiamo visto quali sono le cause principali degli odori sgradevoli in bagno, vediamo con quali rimedi naturali si può risolvere.

Rimedi per eliminare cattivi odori dal bagno

Uno dei metodi per eliminare i cattivi odori dal WC è quello di preparare una soluzione di sale e bicarbonato di sodio. Per farlo bisogna mettere a bollire dell’acqua (almeno 4 litri) e poi versarla in un secchio in cui dovrete aggiungere 150 grammi di sale e 150 di bicarbonato. Dopo aver mescolato la soluzione in modo che il sale e il bicarbonato si sciolgano completamente dovrete versarla mentre l’acqua è ancora bollente direttamente nello scarico del WC. L’azione del sale e del bicarbonato servirà a eliminare gli odori sgradevoli.

Un altro sistema per rimuovere i cattivi odori è quello di utilizzare il lievito di birra. Per prima cosa dovrete portare a ebollizione uno o due bicchieri d’acqua per poi farvi sciogliere il cubetto di lievito. Versate quindi la soluzione direttamente nello scarico e lasciate agire per tutta la notte. E per mantenere il wc sempre profumato potete preparare un gel wc fatto in casa con l’aggiunta di essenze.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 17-11-2021

Vetri sporchi? Il borotalco è un rimedio eccezionale

Bomboniere battesimo fai da te: idee creative tra cui scegliere