Idee geniali ed economiche per decorare la tavola di Pasqua

Creatività e costi contenuti per una tavola indimenticabile


Logo Zalando 190x52

Decorare la tavola di Pasqua può essere un’ottima occasione per dare sfogo alla creatività e magari coinvolgere anche i bambini nella sua preparazione.

Scegliere temi, materiali e colori

Ci sono pochissimi punti fermi da tener presenti per scegliere gli addobbi della tavola di Pasqua. Innanzitutto non dovranno mancare elementi vegetali preferibilmente freschi come il ramo d’ulivo, colori pastello e molto bianco. Uova, pulcini, conigli e colombe sono tra gli animali simbolicamente associati alla Pasqua assieme ad agnelli e pecorelle. 

I portatovaglioli o i segnaposto da personalizzare con il nome di ogni commensale sono un must, come anche il centrotavola. E’ importantissimo proporzionare il volume e l’ingombro delle decorazioni della tavola alla dimensione della tavola stessa e al numero dei commensali. Elementi decorativi tanto alti da impedire alle persone di vedersi da un capo all’altro del tavolo oppure tanto ingombrante da rendere scomodo il disporre in tavola i vassoi delle varie portate sono assolutamente da evitare.

materiali con cui realizzare i vari elementi sono i più disparati ma rafia, fiori finti e freschi, uova di polistirolo, cartoncino e nastri sono tra i più adatti ad addobbare le tavole pasquali.

Come decorare la tavola di Pasqua senza spendere una fortuna

Per un centrotavola pasquale economico e di sicuro effetto basterà comprare un mazzo di fiori primaverili sintetici e una base di polistirolo per ghirlande. Si avvolgerà la ghirlanda in strisce di carta velina verde scuro fino a ricoprirla del tutto e si taglieranno con forbici o piccole cesoie tanti rametti dai fiori finti. A questo punto si potranno infilare i gambi nella ghirlanda e se necessario fissarli con una goccia nascosta di colla a caldo. Al centro della ghirlanda si potrà creare un piccolo nido di paglia su cui adagiare uova di pasqua decorate in polistirolo o naturali.

I portatovaglioli si potranno realizzare in cartoncino leggero avendo cura di sceglierlo dello stesso colore dei fiori. Si formeranno anelli di cartoncino da fissare con colla vinilica o colla a caldo. Sempre dal cartoncino si ritaglieranno piccoli cuori su cui si scriveranno i nomi degli invitati, quindi i cuori verranno forati. Attraverso il foro passerà della rafia che servirà a legare i cuori al portatovaglioli con un fiocco. Dalla parte opposta rispetto al fiocco si fisserà la rafia con colla vinilica.