Dazn ha presentato la sua squadra di giornalisti e commentatori che seguiranno la serie A nella stagione 2021/2022.

E’ Dazn, per i prossimi tre anni, a trasmettere in esclusiva tutte le partite del campionato di serie A: una svolta epocale per quanto riguarda il calcio in TV in Italia, considerato che da quando Sky è arrivata in Italia ha sempre avuto i diritti per le varie gare. Con così tante partite in più da trasmettere, Dazn ha inevitabilmente allargato la propria squadra di giornalisti, presentatori, telecronisti, opinionisti e commentatori: quelli della stagione 2021/2022 sono stati presentati in una conferenza stampa a Milano.

Dazn: i conduttori

Tra le novità c’è l’ingresso a Dazn di nuovi conduttori: Marco Cattaneo (arrivato da Sky) e Giorgia Rossi (che era invece a Mediaset). Confermata ovviamente Diletta Leotta, che ormai da diversi anni è il volto principale della piattaforma streaming in Italia.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Diletta Leotta DAZN
Diletta Leotta DAZN

“Io sono felicissima che ci sia anche Giorgia Rossi a Danz perché è brava davvero e la stimo molto” ha dichiarato la stessa Diletta Leotta, in un’intervista rilasciata a Sport Week, parlando dell’arrivo della collega da Mediaset.

Dazn: i telecronisti e i commentatori

Per quanto riguarda invece la squadra dei telecronisti e dei commentatori, nella prossima stagione ritroveremo: Pierluigi Pardo, Diletta Leotta Francesco Guidolin, Federico Balzaretti, Stefano Borghi, Roberto Cravero, Dario Marcolin, Massimo Gobbi, Simone Tiribocchi, Stefan Schwoch, Ricky Buscaglia, Riccardo Mancini, Alessandro Budel, Marco Russo, Tommaso Turci, Davide Bernardi, Gabriele Giustiniani, Edoardo Testoni, Alessandro Iori, Dario Mastroianni e Federica Zille.

A loro si aggiungono Massimo Ambrosini (che fino alla scorsa stagione era uno dei commentatori di punta di Sky), Alessandro Matri, Giampaolo Pazzini, Riccardo Montolivo e il campione del mondo nel 2006 Andrea Barzagli.

Come detto precedentemente, tra i telecronisti di Dazn ci sarà anche Pierluigi Pardo che ora rischia per di essere portato in tribunale proprio per il fatto di essere uno dei volti della piattaforma streaming. “A seguito di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, Mediaset agirà in tutte le sedi competenti nei confronti di Pierluigi Pardo” hanno spiegato in una nota da Mediaset.

TAG:
tv

ultimo aggiornamento: 09-07-2021


Il portavoce: arriva il film basato sull’autobiografia di Rocco Casalino

Ballando con le Stelle 2021, Morgan primo concorrente? La voce