Creme solari naturali

Perchè passare ai prodotti bio?

Quella della crema solare è una scelta molto importante quando l’estate si avvicina. Molti prodotti di protezione solare contengono conservanti, derivati animali, sostanze chimiche e coloranti, ma non tutti. Esistono infatti le creme solari naturali, i cui ingredienti principali sono di origine vegetale e pertanto bio. Ma quali sono i vantaggi di questa scelta? Il prezzo superiore varrà la qualità? Ecco perchè comprare creme solari naturali prima di andare in spiaggia.

I danni delle creme solari convenzionali

Le creme solari di grande diffusione possono squilibrare gli ormoni e contengono composti chimici potenzialmente cancerogeni. Inoltre, dopo 2 ore vengono assorbite dalla pelle ed entrano quindi nel flusso sanguigno. Molte contengono i siliconi, che le rendono più facili da spalmare ma possono anche danneggiare la pelle. Per questo, è consigliato optare per creme solari con buon INCI, cioè con ingredienti principalmente naturali. Fate attenzione a leggerli tutti prima dell’acquisto, perchè anche quelle presunte salutari possono contenere parabeni o altri conservanti artificiali.

Le dieci migliori creme solari naturali

  1. Fitocose
  2. ViviVerde Coop
  3. Officina Naturae
  4. Alga Maris
  5. Cosm-etica
  6. ZeolithMed
  7. La Saponaria
  8. TEA Natura
  9. Remedia Erbe
  10. Anthyllis

In particolare, le creme Alga Maris hanno i principi attivi delle alghe e filtri fisici quali biossido di titanio e ossido di zinco. La ZeolithMed invece è a base di zeolite, disintossicante per metalli pesanti e tossine. Inoltre contiene olio di cocco il quale idrata, nutre e ringiovanisce la cute. La crema TEA Natura ha ingredienti minerali e vegetali come ossido di zinco e diossido di titanio, oltre all’orizanolo che fa da protezione naturale. Sulla crema solare Anthyllis invece segnaliamo che contiene profumazioni come limonene e linalool, che potrebbero infastidire soggetti allergici.

Nonostante i benefici delle creme solari naturali, il consiglio finale è quello di concedersi sempre 10 o 20 minuti sotto il sole senza crema. In questo modo l’organismo produrrà tanta utile vitamina D!