In commercio si trovano moltissimi integratori di acido ialuronico per la cura della pelle. Ma saranno davvero efficaci?

Integratori di acido ialuronico alimentari sì o no? Negli ultimi anni gli integratori dedicati alla cura della pelle sono diventati molto famosi. Parliamo, in particolare, di quelli a base di acido ialuronico, una sostanza conosciuta per la sua applicazione in crema, oppure, tramite i filler viso (le note “punturine”) per eliminare le rughe, aumentare il volume delle labbra e molto altro.

Insomma, l’acido ialuronico utilizzato in medicina estetica e in cosmesi, da qualche tempo è divenuto anche il componente di molti integratori alimentari che troviamo in commercio. Ma saranno davvero utili questi prodotti a migliorare l’aspetto della nostra pelle?

pastiglie trasparenti integratori
integratori

Integratori di acido ialuronico: per ora nessuna prova scientifica sulla loro efficacia…

I pareri sono molti e discordanti, di certo risulta che l’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) non ha approvato alcun claim che certifichi i benefici dell’assunzione di acido ialuronico per via orale perché non esistono ancora prove scientifiche a riguardo.

In attesa di studi accurati sulla loro efficacia, però, possiamo tranquillamente affermare che, anche se questi integratori fossero utili a mantenere la pelle giovane, non ci si potrebbe affidare solo e unicamente a questi.

Ricordiamo, infatti, che le rughe e gli altri segni del tempo sono espressione anche del nostro stile di vita e della nostra alimentazione.

Assolutamente fondamentale è la giusta assunzione di acqua durante il giorno. Se non si beve abbastanza, inutile poi ricorrere a creme o integratori sperando nel miracolo!

Inoltre, stress, eccessiva esposizione al sole, alcool e sigarette peggiorano fortemente lo stato di salute della pelle, pertanto, andrebbero evitati.

Anche lo sport è importante, perché agevola l’eliminazione delle tossine e aiuta così anche la pelle a depurarsi.

Queste sono le regole di “buona condotta” che andrebbero seguite per mantenere in forma non solo la nostra pelle ma tutto l’organismo. Poi la crema giusta, e magari anche un buon integratore alimentare può fare il resto.

Acido ialuronico: che cos’è e come agisce sulla pelle

L’acido ialuronico è una molecola che viene naturalmente prodotta dal nostro corpo e che fa parte del tessuto connettivo di pelle e articolazioni. È il principale responsabile del mantenimento dell’idratazione e del turgore della pelle e negli anni (di solito a partire dai 30) la sua produzione diminuisce. Per questa ragione, la pelle gradualmente perde tono, elasticità, turgore e si formano le rughe. 

Ecco perché questa sostanza viene utilizzata in cosmesi, medicina, chirurgia estetica e negli integratori per migliorare l’aspetto della pelle. 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 10-06-2018


6 motivi per cui dovresti smettere di fumare il prima possibile

Olio di rosa mosqueta: proprietà uniche e preziose per viso e corpo