Quasi ogni giorno sentiamo parlare di fake: ma qual è il significato, la traduzione e cosa sono le fake news? Scopriamolo insieme!

La traduzione di fake è letteralmente “falso“, ma si può interpretare anche con “contraffatto“, “finto” o “fasullo” in base al contesto in cui lo si trova. Questo temine si trova principalmente nel mondo dell’informatica, su internet e immancabilmente sui social.

Ci sono diversi casi in cui si usa il termine fake e serve a descrivere le cose false o contraffatte che possiamo trovare; i casi più comuni in cui si creano situazioni fake sono: per camuffare la propria identità sui social, chatroom o newsgroup; si riscontra anche nel caso si immagini o video falsati.

Esistono addirittura programmi nei quali si rinominano i file con nomi falsi per il contrabbando di film, musica o video osée.

  • Origine: dall’inglese;
  • Dove viene usato: nel mondo dell’informatica e nel quotidiano;
  • Lingua: inglese;
  • Diffusione: mondiale.

Storia del termine

Uno dei primi episodi di fake risale al 1982-1983 su una delle chat online statunitense, la CompuServe; questo evento è ricordato con il nome di “AlexAndJoan“, ovvero ” Alex e Joan”.

Alex era uno psichiatra cinquantenne a New York che si è spacciato per circa un anno per una donna muta con una laurea in neuropsicologia; questa donna chiamata Joan era antireligiosa e paraplegica in seguito a un incidente stradale.

Fake
Fonte foto: https://pixabay.com/it/illustrations/falso-falsificazione-contraffazione-1726362/

L’inganno di Alex è stato smascherato a causa di un su errore, perché l’alter ego dello psichiatra; infatti avrebbe convinto un amico conosciuto online ad andare a una seduta psichiatrica di Alex mandando in fumo la sua identità fake.

La giustificazione di Alex era semplice; doveva essere un esperimento per potersi relazionare meglio con le proprie pazienti e studiarli anche in vita privata.

Cosa sono le fake news?

Le fake news o in italiano notizie fasulle, sono tutti quegli articoli o post che contengono informazioni inventate, distorte e ingannevoli; lo scopo principale di queste notizie è quello di disinformare, ingannare e divulgare cose non vere utilizzando i vari mezzi di informazione di massa.

Fake News
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/falso-notizie-media-disinformazione-2355686/

Generalmente a diffondere le fake news sono i media di rilievo come la televisione, i giornali, internet e i social; attraverso i mezzi di comunicazione le notizie si divulgano molto velocemente, quasi come un virus. Per questo si dice anche infodemia.

Nel caso della diffusione tramite televisione e i giornali, la diffusione delle notizie false non è volontario, ma causato da fonti che non sempre sono attendibili.

Ecco perché sono diffuse notizie false

I motivi principali delle notizie fasulle sono di due tipi:

  • La prima motivazione è per il guadagno: le notizie fake riguardano spesso personaggi di rilievo o argomenti capaci di catturare l attenzione. Un esempio che arriva dal gossip? La fake news sul presunto ritorno di fiamma tra Brad Pitt e Angelina Jolie.
  • La seconda causa è per diffamare: lo scopo delle notizie false è anche quello di screditare un possibile avversario in qualunque ambito.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/illustrations/falso-falsificazione-contraffazione-1726362/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-09-2019


Perché da adulti si hanno pochi amici? Lo svela uno studio scientifico

Scopri (gratis) i 3 trucchi per usare al meglio Spotify!