Spotify, playlist e impostazioni: come usarlo al meglio

Scopri (gratis) i 3 trucchi per usare al meglio Spotify!

Dalla qualità audio alla playlist condivisa con gli altri utenti, ecco i trucchi per usare Spotify al massimo delle sue prestazioni!

Spotify è una piattaforma musicale che offre lo streaming on demand di una grande selezioni di brani, compresi quelli appartenenti alle case discografiche e alle etichette indipendenti. Dal 2015, anno di apertura del server, ha registrato un gran numero di utenti raggiungendo oltre 100 mila abbonati e un database con oltre 50 milioni di canzoni. Scopriamo qualche trucco per usarlo meglio!

Spotify: come cercare una canzone

Proprio come su un motore di ricerca, ci sono alcuni trucchi per effettuare una ricerca più specifica della canzone che volete ascoltare, semplicemente immettendo – prima del termine di ricerca – una delle seguenti opzioni:

Year: per ricercare la musica di un arco temporale specifico, ad esempio Year:1996-1998 (senza spazi).

Genre: per cercare le canzoni di quel genere in base alla parola chiave.

Label: indica le canzoni corrispondenti all’etichetta della parola chiave.

A questa ricerca potete anche combinare altre funzioni:

And, on oppure + per aggiungere risultati.

On oppure per escludere dei risultati.

Le impostazioni

Ascoltare buona musica deve essere un toccasana non solo per l’anima ma anche per le vostre orecchie: ecco allora che potete migliorare la qualità del suono – generalmente pre-impostata – in pochi e semplici trucchi.

Spotify qualità del suono
Spotify qualità del suono

Dalla home page basta cliccare sulla rotellina delle impostazioni in alto a destra e scorrere in basso fino a quando non si incontra qualità della musica: come potrete vedere, sia per lo streaming che per il download la qualità impostata è quella automatica; scegliete quella che più vi si addice e godetevi ogni singolo brano!

Spotify: le playlist di gruppo

Siete un gruppo di amici e la musica vi accomuna? Con Spotify potete fortificare il vostro rapporto condividendo tra voi la vostra riproduzione musicale preferita.

Spotify playlist collaborativa
Spotify playlist collaborativa

Entrate nella vostra playlist, cliccate sui tre pallini orizzontali in alto a destra e successivamente selezionate la voce Rendi collaborativa.

Così tutti i vostri amici potranno cercarla con il nome che avete scelto. Se poi non desiderate più che venga vista dagli altri utenti, cliccate sulla voce Rendi non collaborativa e tornerà ad essere solo vostra.

ultimo aggiornamento: 08-09-2019

X