Cosa non mangiare per avere gli addominali perfetti

Tutto ciò che bisogna sapere su cosa non mangiare per avere gli addominali perfetti ed evitare di commettere i soliti errori a tavola.

chiudi

Caricamento Player...

Nonostante ore e ore passate in palestra e le continue diete i risultati tanto desiderati tardono ad arrivare. Molto spesso il problema principale risiede in un’alimentazione sbagliata. Esistono delle vere e proprie diete per sportivi che vanno adattate al tipo di allenamento. In caso di un’attività fisica moderata si possono adottare delle strategie fai da te che contribuiscono ad ottenere un addome piatto e scolpito. Ecco cosa non mangiare per avere gli addominali perfetti.

Cosa non mangiare per avere gli addominali perfetti: la sola dieta non basta, bisogna combinare l’azione dell’attività fisica.

Prima di iniziare una qualsiasi dieta è bene rivolgersi al proprio medico ed evitare di causare scompensi fisici. Dopo di che non ci si può illudere che con la sola dieta si potranno ottenere degli addominali perfetti. Dovete andare in palestra e fare tanto esercizio. Ogni volta che vi allenate portate con voi una bevanda energetica o un frullato energizzante ricco di vitamine sali minerali. In alternativa preparatevi a casa una centrifuga di verdure con carote, spinaci e mandorle. Sarà un perfetto ricostituente e vi darà le giuste energie per affrontare il resto della giornata.

Cosa non mangiare per avere gli addominali perfetti: no a carni grassa, dolci, pane e pasta.

Da evitare assolutamente la carne grassa come maiale o agnello. Terribili anche gli insaccati come salame, prosciutti e pancetta. Non cadere mai nella tentazione di un dolce a fine pasto o come spuntino. Sono dei terribili concentrati di grasso e carboidrati che rovineranno il duro lavoro. No anche a cibi fritti o prodotti confezionati ricchi di conservanti e zuccheri. Cercare, quando possibile, di preferire le farine integrali ed evitare pane e pasta con farina di tipo ’00.