Cosa mettere in valigia per un viaggio di lavoro

L’indispensabile per essere impeccabili durante gli impegni professionali

Cosa mettere in valigia per un viaggio di lavoro? Tutto il necessaire del perfetto viaggiatore perennemente in riunione e sempre impeccabile sia nelle occasioni ufficiali sia in quelle più sportive.

Cosa mettere in valigia per un viaggio di lavoro? Gli essenziali

Naturalmente sarà bene organizzare in un’apposita valigia portadocumenti tutto il materiale relativo al lavoro svolto prima della riunione, in maniera da averlo ordinatamente a portata di mano anche per una rapida consultazione. Fondamentale è una stampa della schedule del viaggio che riassuma gli orari degli spostamenti, i punti di partenza e di arrivo, gli indirizzi utili e i biglietti. Se è stata un’agenzia ad organizzare viaggio e pernotto sarà fondamentale avere a disposizione il contatto del responsabile del vostro viaggio.
Contanti (anche in valuta estera se necessario) e carte di credito sono fondamentali.
I biglietti da visita possono rientrare a pieno titolo nella documentazione essenziale in questo genere di incontri, per favorire le relazioni personali e gli scambi di contatti.
Per quanto riguarda l’abbigliamento, è importante avere sempre a disposizione almeno due cambi di abiti formali e altrettanti di abiti casual da utilizzare durante gli spostamenti. Nella scelta degli outfit è importante non eccedere mai in un senso o nell’altro: una riunione di lavoro non è una cena di gala, quindi le donne non dovranno vestire in maniera eccessivamente provocante o al contrario troppo trasandata. Allo stesso modo gli uomini non dovrebbero rinunciare in nessun caso alla cravatta e, anche in tenuta sportiva, non dovrebbero mai lasciarsi tentare dai pantaloni cargo o dai bermuda.

L’insostituibilità dell’elettronica. O no?

L’elettronica fa ormai parte integrante della nostra vita lavorativa. Il peggio che potrebbe succederci quindi è dimenticare a casa l’alimentatore per il portatile o il caricabatterie per smartphone e tablet.
Un’ottima idea sarebbe portare con sé anche una chiavetta usb o un disco rigido esterno su cui caricare eventualmente il formato digitale dei documenti presentati durante l’incontro o passare ad altri i propri file.
Naturalmente dove non arriva la tecnologia arrivano i vecchi ma sempre efficienti strumenti di scrittura manuale: non si dovrebbe sottovalutare l’importanza strategica di una penna e di un block notes per prendere appunti estemporanei o riassumere schematicamente delle informazioni di importanza saliente.

ultimo aggiornamento: 06-07-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X