Cosa fare a Ibiza

Cosa fare a Ibiza per le vacanze dell’estate 2016: alla scoperta delle bellezze dell’isola attraverso spiagge incantevoli e locali all’ultima moda.

Ibiza è famosa per i suoi locali notturni e la bella vita, ma l’isola offre un bellissimo litorale con spiagge e calette meravigliose. Lasciatevi affascinare dalla bellissima capitale, Eivissa, e dalle spiagge caraibiche nascoste tra i litorali della Isla più amata dagli appassionati del sole, del mare e del divertimento. Ecco cosa fare a Ibiza quest’estate e sfruttare al massimo ogni giorni di vacanza.

Tutto ciò che bisogna sapere su cosa fare a Ibiza, l’isola del divertimento e del relax.

Tra le tappe principali a Ibiza fate una visita a Eivissa, la capitale dell’isola. Ha un centro storico con un grande patrimonio artistico, culturale e culinario. Qui potrete visitare Dalt Villa, patrimonio mondiale dell’Unesco, con ottimi ristoranti, alberghi e locali all’ultima moda come il Pancha. Iniziate la giornata con una visita alla cattedrale di Santa Maria, situata in cima alla Dalt Villa,  con tanti negozi e ristoranti carattestici intorno. Verso il tramonto incamminatevi verso i quartieri La Marina e Sa Penya per una passeggiata romantica.

Ibiza ha delle spiagge incantevoli, coma Cala Salada, con una discesa lunga e ripida che conduce all’interno di un piccolo angolo di paradiso dove troverete una spiaggia caraibica impossibile da dimenticare. Molto bella anche Ses Salinas, situata nella parte sud dell’isola e inserita in un parco naturale protetto. Se volete ammirare tramonti mozzafiato recatevi a Ses Variades o al Cafe del Maar di San Antonio.

Se amate passeggiare e volete acquistare qualche souvenir del viaggio fate un salto al mercatino hippy di Es Canar, ideale per acquistare piccoli ricordi e vestiti. La sera, dopo aver cenato in qualche locale sul lungo mare lasciatevi tentare dal ritmo estivo e divertitevi nei locali più alla moda di sempre. Tra le discoteche più famose ci sono l’Amnesia, lo Space e il Privilege.

 

 

ultimo aggiornamento: 26-06-2016

Elisa Mahagna

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X