Come assicurare la corretta suzione durante l’allattamento: dalla posizione corretta alle regole da seguire quando si usa il biberon.

La corretta suzione del neonato è in un certo senso la chiave della riuscita dell’allattamento al seno. Infatti, la posizione corretta durante l’allattamento permetterà al bimbo di ricevere abbastanza latte ed eviterà anche spiacevoli conseguenze per la mamma tra cui ingorghi e ragadi. Affinché quindi la poppata vada per il meglio serve assicurarsi che la posizione sia corretta. Come vedremo, però, la posizione è importante anche quando si ricorre al biberon.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Come assicurare la corretta suzione del neonato

È importante trovare la posizione corretta per l’allattamento fin dai primi giorni e assicurarsi durante la poppata che il piccolo si stia attaccando bene. Come si fa a capire se l’attacco è giusto? Vediamo cosa ci dicono i consigli del Ministero della Salute.

Mamma che allatta sdraiata
Mamma che allatta sdraiata

Per far attaccare il bambino al seno correttamente bisogna tenerlo in modo che il naso o il labbro superiore sia proprio di fronte al capezzolo, poi aspettare che apra bene la bocca e avvicinarlo al seno in modo tale che il capezzolo punti verso il palato. Altri accorgimenti sono:

– verificare che la bocca sia bene aperta e che il mento sfiori il seno

– assicurarsi che il labbro inferiore sia rivolto all’infuori e che l’areola sia più visibile sopra il labbro superiore rispetto a quanto non lo sia sotto quello inferiore.

Corretta suzione: allattamento e biberon

Per favorire l’allattamento occorre assicurarsi inoltre che il piccolo sia vicino al seno in modo da raggiungerlo senza doversi girare o spostare. Per aiutarsi a mantenere il piccolo quanto più vicino al seno si possono usare cuscini sia per sostenere direttamente il bimbo e portarlo alla giusta altezza che per sostenere braccia e schiena della mamma.

Mamma allatta con biberon neonato
Mamma allatta con biberon neonato

Anche quando si utilizza il biberon è importante assicurarsi che ci sia una corretta suzione, in particolare bisogna evitare l’ingestione di aria che spesso viene associata alle colichette. Per farlo bisogna assicurarsi che la tettarella del biberon sia sempre piena di latte e quindi bisogna mantenere il biberon a circa 45 gradi. Sempre più spesso i nuovi biberon vengono venduti con valvole anti-coliche che riducono l’ingestione di aria e assicurano una maggiore aderenza delle tettarelle.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 05-11-2021

Come riconoscere le malattie esantematiche

Sbalzi d’umore e pianto in gravidanza, cosa fare?