Correre con il caldo: 5 consigli da seguire

Le alte temperature non ci impediscono di correre, l’importante è seguire alcuni consigli per poter sopravvivere al caldo afoso. Ecco quali sono…

Quando le temperature sono troppo alte, spesso, fare sport diventa più faticoso del solito. La voglia di mettersi a correre sotto il caldo afoso non ci entusiasma molto, ma non possiamo assolutamente rinunciare alla nostra fitness routine, specialmente d’estate. Mantenersi in forma è un passo importante per amarsi e proprio per tale motivo dobbiamo imparare a capire come correre con il caldo senza rischiare di svenire o avere un malore. Scopri quali sono i trucchi da seguire!

Correre con il caldo, i consigli da seguire

1.Evita le ore più calde. Correre nelle prime ore del mattino sarebbe l’ideale. Le temperature non sono ancora altissime e possiamo godere di un’aria mattutina, fresca e tranquilla. Ricorda, però, di privilegiare i percorsi con più ombra possibile.

correre
Fonte foto: https://pixabay.com/it/in-esecuzione-corridore-573762/

2.Indossa un cappello. Anche se si corre all’ombra, la testa deve essere sempre ben riparata dal caldo. Quindi, indossa sempre un cappello quando vai a correre con il caldo.

3.Usa una protezione solare. Anche in città, specialmente quando si va a correre, bisogna assolutamente ricorrere alla protezione solare. Proteggere la pelle dai raggi UV è importantissimo e non è un’azione da seguire solamente al mare o in piscina!

4.Idratati di continuo e rallenta il passo. Non correre come fai di solito, ma cerca di mantenere un passo abbastanza lento. Suderai più facilmente a causa del caldo e correre veloce, come sei solita fare d’inverno, potrebbe causare un’eccessiva sudorazione e potresti avere un mancamento. La cosa più importante è bere di continuo per poter idratare il proprio corpo. Bere acqua rientra anche tra le buone abitudini per migliorare la propria vita!

5.Utilizza l’abbigliamento giusto. La corsa richiede un suo outfit personale, soprattutto d’estate. Devi utilizzare materiali e tessuti che possano far “respirare” il corpo evitando così di trattenere il calore.

Come puoi vedere, correre con il caldo è fattibile, ma se hai l’opportunità di rinchiuderti in una palestra dove l’aria è decisamente più fresca, allora potresti rimandare la tua corsa a settembre!

Fonte foto: https://pixabay.com/it/in-esecuzione-corridore-573762/

 

ultimo aggiornamento: 13-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X